007 No Time To Die: svelato il titolo del 25esimo film della saga di James Bond

E’ stato finalmente svelato il titolo del 25esimo film di 007: No Time To Die. Scoprite tutte le novità dal set su Globe Styles

007 No Time To Die – E’ stato finalmente svelato il titolo del 25esimo film di 007: No Time To Die. Dopo avervi mostrato il video dal set in Giamaica in cui vediamo Daniel Craig riprendere i panni della spia più amata del cinema, ora il cast è arrivato in Italia a Matera, Capitale della Cultura Europea 2019.

Daniel Craig è arrivato nella città dei Sassi per interpretare nuovamente il ruolo di James Bond. Le riprese dovrebbero durare cinque settimane e prevedono un utilizzo di ben 800 comparse. Su Twitter compaiono i primi scatti dal set con protagonista una splendida Aston Martin DB5.

Il 25 film si apre con James Bond che ha abbandonato le sue missioni e si gode una tranquilla vita in Giamaica. La sua pace ha vita breve dopo che un vecchio amico della CIA lo incontra con una richiesta d’aiuto. La missione ha l’obiettivo di recuperare uno scienziato rapito e si rivela molto più complessa di quanto atteso: Bond sarà messo alla prova da un misterioso nemico dotato di una nuova arma tecnologica.

La produzione del film è di base nei Pinewood Studios nel Regno Unito, dove anche sua Altezza il Principe Carlo ha fatto una visita al cast e ha incontrato Daniel Craig, circondato da una Aston Martin DB5 e una Aston Martin V8 Vantage, e si divide fra location come Londra, l’Italia, la Giamaica e la Norvegia.

007 No Time To Die uscirà negli Stati Uniti il prossimo 8 Aprile 2020, mentre nel Regno Unito e nel resto del mondo, il film sarà nelle sale dal 3 Aprile 2020, la distribuzione sarà a cura di Universal Pictures International e Metro Goldwyn Mayer.

Il regista Cary Joji Fukunaga ha confermato la presenza degli attori già apparsi nei precedenti episodi, come Ralph Fiennes, Naomie Harris, Rory Kinnear, Léa Seydoux, Ben Whishaw, Jeffrey Wright e ha presentato le novità di Ana de Armas, Dali Benssalah, David Dencik, Lashana Lynch, Billy Magnussen e Rami Malek.

credit image by Press Office – photo by Universal Pictures International