Acca Kappa Sakura Tokyo: il latte per il corpo e il bagno doccia

Acca Kappa Sakura Tokyo: un nuovo abbraccio di petali per rifiorire nel corpo e nello spirito. Scoprite tutto su Globe Styles

Acca Kappa Sakura Tokyo – Acca Kappa è un brand di fama mondiale che, a partire dal Made in Italy più prezioso, dall’arte e dall’incontro tra natura e cultura, ha saputo allargare gli orizzonti e scoprire nuove forme di bellezza.

Così, non a caso, l’ultima creazione Acca Kappa profuma di primavera, si chiama Sakura Tokyo, l’albero di ciliegio che tra fine marzo e l’inizio di aprile, ogni anno, in Giappone, fiorisce in un trionfo di colori e fragranze delicate.

Una nuova esperienza olfattiva, estetica e culturale declinata in una linea preziosa. Oltre all’Eau de Parfum, sbocciano oggi due nuove gemme: Sakura Tokyo Latte per il Corpo e Sakura Tokyo Bagno Doccia.

Sakura Tokyo Latte per il Corpo unisce preziosi oli vegetali al miele e all’estratto di camomilla per uno speciale trattamento nutriente ed emolliente. La caffeina e l’estratto di carciofo aiutano a mantenere il giusto grado di elasticità della pelle e ne contrastano il rilassamento. Una crema che, applicata regolarmente con un leggero massaggio, aiuta a ritrovare un aspetto più tonico e levigato, non unge e lascia la pelle morbida e idratata.

Sakura Tokyo Bagno Doccia è formulato per detergere delicatamente la pelle rispettandone l’equilibrio e lasciandola morbida e vellutata. La fragranza delicata ai fiori di ciliegio è avvolgente e rilassante. Il bagno doccia contiene l’estratto di carciofo, ricco di preziose sostanze tonificanti e rivitalizzanti e l’estratto di camomilla con proprietà lenitive ed astringenti. Ideale per tutti i tipi di pelle, anche quelle secche e sensibili.

Creata specificamente per il mercato giapponese, la linea Sakura Tokyo, dopo essere stata venduta in esclusiva nel negozio monomarca Acca Kappa a Tokyo, è ora in vendita nella boutique di Via Brera 5, a Milano e disponibile in tutto il mondo.

Da Acca Kappa, un nuovo abbraccio di petali per rifiorire nel corpo e nello spirito, da sperimentare con dolcezza ora che gli abbracci sono più che mai desiderati.