American Vintage campagna primavera estate 2020: incontro inedito tra il passato e il presente

American Vintage svela la nuova campagna pubblicitaria per la primavera estate 2020. Guardate il video e tutte le immagini su Globe Styles

American Vintage campagna primavera estate 2020 – È ancora una volta l’obiettivo della fotografa Julie Champeau a immortalare l’essenza della campagna primavera estate 2020 di American Vintage. Attraverso gli scatti realizzati nelle vie di una città mediterranea, la fotografa congela per un istante quell’atmosfera luminosa, unica, urbana e ricca di storia.

Immagini che seguono le orme di Lily Taieb, di Devon Ross e d’Étienne de Testa, i cui vagabondaggi riflettono il loro stile e quello del brand. Tra il rigore dell’architettura Bauhaus e la dolcezza calorosa dei raggi di sole si realizza un incontro inedito tra il passato e il presente, in cui i tre amici appaiono personaggi del momento, simili agli adolescenti ripresi dall’obiettivo di Larry Clark, liberi e senza preoccupazioni.

I capi che indossano ne amplificano lo spirito: volumi importanti e ispirazione sporstwear tipica degli anni 90 fanno riferimento al passato per raccontare il presente. E, su tutto, spicca la libertà di indossare quello che si vuole.

Ragazza o ragazzo, non importa, basta seguire i propri desideri. I pezzi coordinati si accordano più o meno, a seconda delle volte. Non ci sono regole, solo uno stato d’animo. Onnipresente il cotone che veste il corpo e sublima i movimenti. Senza dimenticare il denim, il gabardine, il popeline. Si cammina indossando scarpe da basket in tela, sia sul cemento cittadino che sulla sabbia.