Armani Beauty Collezione Venezia: le nuove sfumature che celebrano la Serenissima

Armani Beauty Collezione Venezia: la palette dei colori veneziani, dagli incantevoli toni neutri, emerge da una delicata danza tra luce e ombra.

Armani Beauty Collezione Venezia: le nuove sfumature di Lip Maestro e Rouge D’Armani Matte, che rendono omaggio alla bellezza affascinante di Venezia. Le nuove, sfaccettate tonalità si distinguono per eleganza e raffinatezza.

C’è un senso di mistero nel fascino unico di queste sfumature, proprio come nella sofisticata palette di colori che appartiene a Venezia, città che cambia a seconda della luce. La palette dei colori veneziani, dagli incantevoli toni neutri, emerge da una delicata danza tra luce e ombra.

La loro fugacità, il loro dipendere dalla luce mutevole di questa città, gli conferisce una qualità enigmatica, un senso come di calore e unicità. Traducendo questa alchimia di luce e colore, la Collezione Venezia vanta toni caldi e intensi che sfruttano la luce, con un fascino di eterna eleganza.

Armani Beauty Collezione Venezia: Lip Maestro

Lip Maestro è famoso per il suo colore luminoso e ricco e per la finitura matte, vellutata, ottenuta grazie alla fusione dei pigmenti in una base di gel traslucido ed elastico. La formula crea sulle labbra una sensazione morbida e fluida, mai provata prima.

Con la sua consistenza liquida, cremosa, Lip Maestro è ultraleggero sulle labbra, per un comfort e una tenuta a lunga durata. Grazie all’esclusivo effetto retroilluminato della formula, le ricche tonalità di Lip Maestro non sono mai piatte, ma sembrano emanare luminosità.

All’interno di Collezione Venezia Giorgio Armani presenta sei sfumature che spaziano dal beige neutro al marrone intenso, al rosso scuro. Momenti clou della collezione: Venetian Red 208, una sofisticata e leggera tonalità terracotta, che evoca Venezia al tramonto, quando sulla città scendono la calma e la tranquillità; Palazzo 209 è invece un marrone ruggine che richiama i toni caldi del sole quando si riflette sugli edifici storici veneziani.

Armani Beauty Collezione Venezia: Rouge D’Armani Matte

Rouge D’Armani Matte combina un colore delle labbra intenso e persistente, una sensazione confortevole e una finitura matte eccezionale, il tutto in un colpo solo. La sua formula è composta da un’alta concentrazione di pigmenti – fino al 50% in più rispetto a un tradizionale rossetto matte – che, insieme a un gel che diffonde la luce, a un agente emolliente, a olii esteri e olio di jojoba idrogenato, crea un effetto cremoso e scorrevole all’applicazione.

La ricca texture è liscia ed elastica sulle labbra. Combinando comfort e vivacità, Rouge D’Armani Matte spinge all’estremo la firma di un paio labbra matte e irresistibili. Ispirate alla luce e ai colori incantevoli di Venezia, le cinque tonalità Rouge D’Armani Matte spaziano dai morbidi beige ai rossi e rosa dai toni naturali.

Facendo eco alla grazia della città, la sfumatura Festival 105, un rosa matte delicato, trasmette una femminilità naturale e sensuale. La sfumatura Mostra 406 veste le labbra di un rosso seducente e intenso per una serata glamour nell’affascinante città italiana.

Linda Cantello, International Make-Up Artist Giorgio Armani racconta: “Vero omaggio alla città, Collezione Venezia trae ispirazione dall’esaltante combinazione della luce eterea e delle ombre misteriose, radicate nei caldi accenti terrosi della terracotta, che si trovano solo a Venezia”.

L’international make-up artist di Giorgio Armani, Linda Cantello, ha creato tre make-up che giocano con il contrasto di luci e ombre infuse dei toni seducenti di Collezione Venezia. Questi look enigmatici vanno da un make-up luminoso e naturale per il giorno, a un make-up intenso e carismatico per la sera.

Interpreta i look l’attrice Adria Arjona, il nuovo volto di Armani beauty, che incarna anche la nuova fragranza femminile di Giorgio Armani, My Way. Accanto ad Adria, le modelle Barbara Palvin e Madisin Rian, entrambe volti di Armani beauty, impersonano i look glamour di Collezione Venezia.

credit image by Armani Beauty – photo by David Sims