Atelier Emé 2019 abiti da sposa: le nuove collezioni e la linea Party

Atelier Emé presenta la nuova collezione di abiti da sposa 2019. Scoprili su Globe Styles

L’abito da sposa deve saper raccontare in un solo instante quello che è stata una donna e quello che sarà da quel giorno in poi. Non deve solo essere cucito addosso, ma deve poter rappresentare i valori della tradizione ed insieme non rinunciare alla contemporaneità dello stile.

Il marchio Atelier Emé propone capi che accompagnano al meglio la personalità, esaltando la femminilità e l’unicità. Raffaella Fusetti, Creative Director del marchio, ha costruito la collezione 2019 partendo da quattro mood, di tendenza e preziose, per abiti sposa e party dal sapore indimenticabile.

BOHOTANICAL EMOTION

L’abito deve essere un’emozione a fior di pelle, qualcosa di sussurrato, il battito d’ali di una farfalla. E’ da qui che nasce Bohotanical Emotion, che si fonde con il mood boho-chic. Elementi della cultura bohème e hippy contagiano questo tema e si fondono con ispirazioni in stile botanical, a creare capi seducenti e impalpabili in chiffon, tulle ricamato, pois d’esprit o chantilly o in pizzo rebrodé con spalle scoperte e scollature a cuore.

FLUID ELEGANCE

Fluida come la capacità di volare, l’eleganza di questo tema si compone di abiti scivolati che seguono la sinuosità delle forme, declinati in crêpe cady, chiffon, tulle, organza e pizzo macramé con scollature profonde e spalline strette così da lasciare le spalle scoperte.

REGAL ROMANCE

Maestoso e regale, il culmine del lusso e dell’eleganza. Per chi non rinuncia ad un abito principesco, con stile e garbo. Tulle ricamato a mano o in diamantine di seta con preziosi ricami di filo per abiti importanti da nozze reali.

SANGALLO & MACRAME’

Un tocco chic per un animo sentimentale dal sapore retrò. Il pregio e la tradizione del pizzo sangallo e del macramé in abiti per una sposa dall’attitudine romantica ma che non vuole rinunciare al côté glamour del suo look. I due tessuti sono infatti la matrice per sviluppare creazioni inedite e innovative grazie alla minuzia nelle lavorazioni e all’accurato studio nelle shape e nei volumi.

Oltre al mondo sposa, sempre ampia la proposta di Atelier Emé anche per il mondo party. La ricerca di abiti sempre più pregiati ed in linea con le ultime tendenze danno vita ad una collezione sofisticata e in grado di valorizzare al meglio ogni donna nelle occasioni importanti.

CANDY PARTY

La delicatezza dei toni pastello dal rosa al verde acqua è il leitmotif della linea CANDY PARTY. Una palette cromatica ampia e dedicata alla leggerezza della stagione estiva declinata in abiti soavi, ricchi di volant proposti in pizzo rebrodé, geogette e tulle.

#BESPARKLE

Il vibe della musica da discoteca, la voglia di evasione e bellezza. #BESPARKLE racchiude le proposte più glamour della collezione party. Abiti per risplendere sia il giorno che la sera, proposti corti oppure lunghissimi, in tulle ricamato da infinite paillettes in diverse tonalità a creare un effetto degradé.

Gli abiti della collezione Atelier Emé 2019 sposa e party sono stati presentati in anteprima in un fashion show il 22 marzo a Verona.

Special guest e madrine dell’evento Giulia Michelini, Laura Chiatti e Matilde Pezzotta, simbolo dell’eleganza e della femminilità italiane. La carismatica Giulia Michelini ha indossato un elegante completo in velluto couture di cotone composto da giacca smoking con dettagli in mikado, un sartoriale top in mikado con scollo diritto e pantalone dritto con inserti laterali in mikado.

Laura Chiatti, dalla bellezza eterea e ricercata, ha scelto per l’occasione il mini dress di tulle ricamato di paillettes con nuance in degradè e carré in trasparenza. E infinite la giovane promessa del cinema italiano, Matilde Pezzotta ha preso parte allo show indossando il romantico kimono con delicati ramages di ciliegi in fiore in degradé, ricamati di filo e macramé a rilievo. Sottolinea il punto vita l’elegante cintura obi in duchesse