Auberge de la Maison Courmayeur: il fascino della tradizione alpina

L’Auberge de la Maison è una dimora storica ricca di charme in pietra e legno, in cui si respira tutto il fascino della tradizione alpina. Scoprite tutto su Globe Styles

Auberge de la Maison Courmayeur – Nel cuore di Entreves, la più caratteristica delle frazioni di Courmayeur, l’Auberge de la Maison è dimora storica di charme in pietra e legno in cui si respira tutto il fascino della tradizione alpina: gli accoglienti divani attorno al camino scoppiettante, il profumo di legno invecchiato, le stampe d’epoca alle pareti, le collezioni d’arte della famiglia, donano a l’Auberge de la Maison un fascino speciale, capace di rievocare, come nelle favole, il calore dell’autentica casa di montagna.

L’Auberge de la Maison è un simbolo per Courmayeur: qui la tradizione dell’accoglienza, la bellezza del paesaggio, la cura e la qualità dei dettagli, la condivisione delle tradizioni e delle rare collezioni di oggetti di famiglia rendono questo luogo la dimora alpina dell’ospite. A 1.300 metri.

Immerso nei prati del villaggio alpino di Entrèves, poco distante dal centro di Courmayeur, che si raggiunge con navetta privata, l’Auberge de la Maison è una casa di montagna con vista sul Monte Bianco che comprende tutti coloro che si adoperano ogni giorno per dare vita ad un vero racconto dell’arte dell’ospitalità. Alessandra Garin, titolare dal 2004, ha preso le redini dell’attività di famiglia e ne ha fatto un gioiello di bellezza.

Le stanze sono tutte affacciate su una natura spettacolare e curatissime nei dettagli: tessuti pregiati, mobili della tradizione locale, pezzi di antiquariato, manifesti d’epoca. La mano, il gusto e la sapienza della famiglia Garin pervade ogni ambiente condiviso, ogni camera dell’hotel, attraversando secoli interi di tradizione, storia e cultura locale.

Una spa alpina e intima, con la piscina più vicina al Monte Bianco, dove provare trattamenti speciali, come il peeling alla polenta, o rituali di benessere con tipici ingredienti di montagna. Per le occasioni più speciali gli ospiti possono poi prenotare in completa esclusiva il Refuge de Mont Blanc che comprende il bagno e il giaciglio di fieno, la vasca idromassaggio in legno, e arricchire l’esperienza con degustazioni personalizzate.

Il Bar e il Ristorante L’Aubergine con 80 coperti, aperti anche agli ospiti esterni, sono un esempio della ricercatezza con cui la famiglia Garin caratterizza tutti i servizi di ospitalità. In un’incantevole sala con un’eccezionale vista sul Monte Bianco, il Ristorante L’Aubergine utilizza materie prime di altissima qualità con un occhio di riguardo al territorio. Avvolti dal calore e dal suono del camino centrale scoppiettante, gli ospiti assaporano una cucina genuina, rispettosa della tradizione, semplice e gustosa.

credit image by Press Office – photo by Lanzeni