Bacon autunno inverno 2022: raffinatezza urbana e outwear tecnico, tutti i look

Bacon autunno inverno 2022“It’s pushing the boundaries of what already exists”. Spingere la ricerca e la creatività oltre la propria comfort zone per trovare nuove forme, sperimentare nuovi materiali. Mescolare i codici estetici per scoprire uno stile nuovo, inclusivo e dirompente in cui le diversità, di cromie, di forme, di tessuti, convivano in maniera armonica, fluida e segnino la strada per un nuovo capitolo del racconto in divenire.

Bacon autunno inverno 2022: After Afters, il fashion film

La nuova collezione autunno inverno 2022 2023 di Bacon prende le mosse dai codici chiave del marchio – forma, stile e anima – e trova nuove strade da percorrere mentre traccia le coordinate del suo universo in cui compare anche l’uomo con una prima capsule dove convivono, come in tutta la collezione, raffinatezza urbana e outwear tecnico.

Si chiamano Dada, Cloud, Puffa, Double B, Claire, Amelia ma anche Andrew, Ron, Hernest, New Doris, Ramon e sono i modelli iconici del brand e le nuove sperimentazioni. Hanno un nome perché sono i veri protagonisti di questa storia in narrazione.

Bacon autunno inverno 2022: la capsule maschile

La prima capsule Uomo di Bacon parte dall’utilizzo dei due tessuti storici del brand: il nylon ecologico e il nylon super leggero con l’inserimento di una mano cotoniera molto più tecnica e sportiva. L’Uomo Bacon si sviluppa in due lunghezze: un giaccone punto vita con una shape puffed tipica del brand e una lunghezza al ginocchio, un guscio più avvolgente. Pochi modelli ma ben definiti e disponibili in una palette cromatica interessante che va dai grigi, ai tortora, dai pavoni, ai beige, con tocchi di arancio, Blu Klein e viola.

La nuova collezione si è arricchita di due materiali nuovissimi: il primo tessuto realizzato con polvere di marmo prodotto da Limonta e sostenibile perché riciclato. E poi il tessuto che ha vestito la capsule Bacon 10+1, dedicata all’anniversario del brand, il Pied de Coque degradé su tessuto gommato idrorepellente di Colombo Industrie Tessili. E poi ancora il nylon semilucido waterproof leggero, l’eco montone, l’ecopelle e la lana morbida del Lanificio Paoletti.

Il concetto del mix di tessuti, colori e dettagli attraversa la collezione in maniera trasversale. Il gioco del patchwork viene ripreso e a volte esasperato, come nel Double B gilet dove convivono tutti i tessuti tecnici, dal nylon ai cotoni, agli spalmati insieme, sviluppati in quattro diverse tonalità di verde. E ancora la palette di colori mescolata insieme per un tocco più pop-strong nella capsule Bacon Eco con il tessuto riciclato Eco Ripstop: piumini più sportswear a tinta unita con bande a contrasto arancio/viola, viola/turchese, bianco/nero. E infine l’eco montone mescolato al nylon per un effetto morbido e tecnico insieme.

La collezione si arricchisce di nuove forme e nuove idee: il modello Blanket, un piumino nato 10 anni fa ma rivisto ora con una nuova vestibilità leggermente più asciutta. E la cappa: pratica, comoda, perfetta per la mobilità ecologica della bicicletta: in nylon, arricchita da patchwork di tessuti, “riscaldata” da una leggera ovatta tecnica,

Gli accessori Bacon sperimentano nuovi colori, forme e modelli: tornano le sciarpe, i cappelli sono trapuntati a rombi, in nylon o in montone ecologico, arrivano i guanti enormi, caldi e super cool, le sacche in nylon o nylon e eco montone, le borse bicolore o in patch di tessuti.

Pavone, vino, biscotto, cioccolato, verde oliva, mango, mou: questa cromia di sottobosco è il punto di partenza della cartella colori di Bacon per la nuova collezione. Una palette la cui armonia viene spezzata e arricchita dal rosso vivo, dal viola, dal blu Klein, dal bianco, arancio e argento.

« di 38 »

About Author /

Laureata in Lettere con una passione per il buon cibo. L'altra sua grande passione è la fotografia ;)

Start typing and press Enter to search