Belvedere Heritage 176: il nuovissimo distillato di malto di segale

Belvedere Heritage 176: un blend di Vodka Pure con un distillato di malto di segale, ottimo per essere gustato liscio e on the rocks.

Belvedere Heritage 176 è il nuovissimo distillato di malto di segale destinato solo ai più esclusivi cocktail bar d’Italia, alle migliori enoteche e a selezionate piattaforme di e-commerce.

Una novità assoluta nel panorama della vodka, coerente con la scelta fatta da Belvedere, già nel 2018, di lanciare le Single Estate Rye applicando un inedito concetto di terroir. Natura e territorio sono sempre più concetti-chiave per il brand, che prosegue nel segno di un investimento continuo su una materia prima preziosa e pregiatissima: la Polska Rye.

Secondo la definizione dello U.S. Bureau of Alcohol, Tobacco and Firearms, la vodka è contrassegnata come “neutral spirit, without distinctive character, taste or color”. Insapore, incolore e inodore? Non è lo stile polacco. E nemmeno quello di Belvedere: profondamente legata alla sua terra d’origine e alle sue tradizioni, si distingue da sempre per la sua identità unica. Allora perché́ non sfruttare l’assoluta qualità della sua segale e l’expertise dei suoi mastri distillatori per realizzare qualcosa di nuovo e assolutamente unico nel suo genere?

Nasce così Heritage 176, un blend di Belvedere Vodka Pure con un distillato di malto di segale. Con il suo carattere forte, deciso, ottimo per essere gustato liscio, on the rocks, ma anche in miscelazione, Heritage 176 è il frutto di un processo derivante dalla più antica tradizione polacca che usava la maltazione e la tostatura della segale per rivelarne gli aromi più profondi e distintivi.

Agli albori della produzione di vodka polacca, la maltazione della segale, quindi il riscaldamento in forno, era la tecnica con cui i primissimi rye distillers attivavano gli enzimi nei cereali, avviando il processo di trasformazione dell’amido in zucchero prima della fermentazione. Questo procedimento a fuoco esaltava le caratteristiche della segale che altrimenti sarebbero rimaste nascoste o sepolte, conferendo al distillato un profilo ricco, complesso e corposo. Un metodo di produzione dimenticato per secoli, mentre i produttori di birra e whisky hanno continuato ad utilizzarlo nelle loro ricette per via dei sapori unici che si possono ottenere.

Heritage 176 recupera un sapere antico per riscoprire sapori del tutto inediti nel mondo della vodka. Un nome che dice già moltissimo: Heritage, perché la maltazione della segale come base del distillato è un processo vecchio di secoli che nell’antichità si usava in Polonia per produrre pregiatissima vodka; 176, come la temperatura (in gradi Fahrenheit) raggiunta dai forni nell’ultima parte del processo di maltazione: il kilning.

Nel segno della continuità con una tradizione antichissima, che non rinuncia alla ricerca e all’innovazione mentre fa tesoro del proprio patrimonio di savoir-faire, Belvedere esalta natura e territorio, sublimati nella sua straordinaria materia prima, 100% polacca, per proporre agli intenditori una nuova esperienza sensoriale.

Belvedere Heritage 176 al naso ha un intenso odore di pane di segale cotto al forno e noci, arricchito con note di caramello, pasta frolla e spezie, al palato ha una trama ricca e vellutata si apre con un audace mix di segale tostata, noce di macadamia e miele, accompagnato da una leggera cremosità̀ e sentori di spezie dolci.