Biennale Architettura Venezia 2021 Padiglione Turchia: I Quattro Diorami, le foto e il live tour

Biennale Architettura Venezia 2021 Padiglione Turchia: l’installazione progettata da Nemestudio è intitolata Four Dioramas.

Biennale Architettura Venezia 2021 Padiglione Turchia – Curato da Neyran Turan e coordinato da La Fondazione di Istanbul per la Cultura e le Arti, presenta L’Architettura Come Misura alla 17. Mostra Internazionale di Architettura – La Biennale di Venezia How Will We Live Together? (Come Vivremo Insieme?) che si svolgerà fino al 21 novembre 2021.

Biennale Architettura Venezia 2021 Padiglione Turchia: Live Tour

Prendendo come preambolo teorico il libro L’Architettura Come Misura (New York e Barcellona: Actar Publishers, 2020) della curatrice Neyran Turan, la mostra posiziona l’architettura come una misura che può aiutare a valutare il nostro posto sulla Terra e il nostro ruolo in relazione a tutti coloro coi quali conviviamo: come architetti con gli attori di altre discipline e ambiti di lavoro, e come specie accanto ad altri più-che-umani.

Presentato attraverso un’installazione, una pubblicazione online e uno storytelling, L’Architettura Come Misura si concentra sulla politica e sulle sfumature degli aspetti e dei siti apparentemente banali della costruzione architettonica, giustapponendoli alle loro controparti planetarie attraverso geografie di estrazione di risorse, catene di approvvigionamento di materiali, manutenzione e cura, in Turchia e oltre.

L’installazione progettata da Nemestudio intitolata Four Dioramas (I Quattro Diorami) comprende un quartetto di stanze. Ogni diorama mette in scena sia un generico sito di architettura con dettagli banali sia una specifica messa in scena di una storia immaginaria che si svolge in Turchia.

Diorama of Quarry (Diorama della Cava) è una cava di marmo abbandonata dopo secoli di estrazione di risorse nella vecchia terra. Diorama of Logistics (Diorama della Logistica) è un grande magazzino che consente un transito massiccio durante una migrazione multi-specie verso una nuova terra.

Diorama of Maintenance and Care (Diorama di Manutenzione e Cura) è un sito di riparazione nella nuova terra, dove sia le strutture costruite sia gli esseri più-che-umani in via di estinzione ricevono continuamente manutenzione e cura. Diorama of Formwork (Diorama della Cassaforma) è un luogo di ricostruzione per i futuri abitanti della Terra.

I visitatori possono camminare all’interno dei diorami come se fossero nello spazio interno di un modello architettonico. Mentre i diorami si scontrano con l’architettura e il planetario, l’umano e il più-che-umano, il banale e lo spettacolare, il quotidiano e il mitico, le idee di primo piano e di sfondo vengono costantemente capovolte e negoziate.

Oltre all’installazione, la mostra prosegue su un sito web, seconda principale piattaforma di pubblicazione. Esplorando gli argomenti di interesse attraverso quattro formati diversi: Documenti, Episodi, Conversazioni e Saggi, il sito web presenta contenuti scritti dal team
curatoriale del Padiglione e dai collaboratori invitati, pubblicati periodicamente nel corso della Biennale.

I diorami del Padiglione presentano opuscoli selezionati pubblicati a cura del sito, che diventano parte della messa in scena delle storie rappresentate. L’Architettura Come Misura è a cura di Neyran Turan. Gli assistenti curatori sono E. Ece Emanetoğlu, Melis Uğurlu, Betsy Clifton e Samet Mor. Il design dell’allestimento è di Nemestudio. L’assistente editoriale è Ian Erickson. L’identità visiva e il design grafico sono di Paleworks (Yağmur Ruzgar e Ozan Akkoyun).