Biennale Arte Venezia 2019 Artemide: i progetti di luci illuminano l’arte

Artemide partecipa alla 58.Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia con i suoi progetti di luce. Scoprite tutto su Globe Styles

Biennale Arte Venezia 2019 Artemide – Artemide rinnova la collaborazione iniziata nel 2015 con La Biennale di Venezia per sostenere una delle più prestigiose istituzioni culturali italiane ed internazionali nel promuovere nuove visioni dell’arte e dell’architettura.

Questa scelta esprime l’impegno del Gruppo italiano, leader internazionale nel design della luce, nell’investire nella cultura. È un sostegno dettato come nelle edizioni passate da una condivisione di valori .

“May You Live In Interesting Times”, curata da Ralph Rugoff, invita ad aprire prospettive multiple considerando alternative non familiari di fronte a tempi di crisi.

Un atteggiamento rivolto al futuro che nell’arte come nel progetto porta ad esperienze capaci di cambiare il modo di interpretare il quotidiano attraverso nuove energie.

“Artemide indaga la luce a 360°, i suoi progetti si nutrono della capacità di vedere le cose in modo diverso da come le vedevamo prima attraverso ricerca tecnologica, scientifica e culturale”, afferma Carlotta de Bevilacqua, Vice Presidente e CEO Artemide.

Artemide da sempre ricerca e progetta per una Human and Responsible Light. Oggi prosegue questo percorso indagando forme evolute di interazione tra uomo, spazio e luce, incrociando innovazione tecnologica, indagine sociologica e ricerca su una nuova interpretazione fotonica della luce.

Una progettualità volta al futuro per sviluppare soluzioni di luce capaci di migliorare la qualità di vita negli spazi che abitiamo e che abiteranno le generazioni future.

Biennale Arte Venezia 2019 Artemide partecipa alla mostra di arte contemporanea più prestigiosa al mondo, non solo come sponsor ma anche con i suoi progetti di luce che accompagnano l’esperienza dei visitatori lungo i percorsi dell’esposizione, negli spazi interni ed esterni.