Borse donna Bottega Veneta 2019: le it bag The Drop, The Arco e The Pouch

Le fashion influencer hanno indossato The Pouch, The Drop e The Arco bag durante le fashion week di Milano e Parigi. Scoprite tutte le borse su Globe Styles

Borse donna Bottega Veneta 2019 – Evangelie Smyrniotaki, Pernille Teisbaek, Tiffany Hsu, Caroline Issa, Linda Tol, Julie Pelipas, Deborah Reyner e Chloé Harrouche hanno indossato le borse di Bottega Veneta in occasione della settimana della moda di Milano e Parigi, in particolare hanno scelto le it bag Drop, la Arco e la Pouch.

The Drop è un’elegante borsa a secchiello che fonde uno stile casual a un rinnovato senso di raffinatezza. La borsa si caratterizza per elementi stilistici unici. La chiusura è ispirata alla tradizione degli anelli delle catenine gourmette con una proporzione oversize.

Le catene gourmette sono un elemento iconico nella gioielleria che è stato utilizzato da Daniel Lee in diversi stili di questa stagione. Per chiudere la borsa è necessario inserire nell’anello una fascia sottile e allungata. La lunghezza della fascia permette di indossare The Drop a spalla o di avvolgerla attorno al polso. Presentata in Calf hair e nappa opaca, è rivestita in suede per una finitura pulita e raffinata, che risulta quasi sfoderata.

Arco bag ridefinisce il concetto di Intrecciato con una lavorazione decostruita e ortogonale, conferendo una sensibilità più morbida e moderna all’iconico motivo di Bottega Veneta. La borsa è disponibile in versione small, large ed extra-large.

In contrasto con l’Intrecciato classico, realizzato con strisce di pelle uniformi, la larghezza delle “fettucce” utilizzate per Arco bag è proporzionale alla taglia della borsa stessa, creando un sottile senso di equilibrio. La borsa è realizzata con una nuova varietà di French Calf dalla consistenza setosa, struttura robusta e aspetto naturale, un mix di caratteristiche difficili da ottenere su un unico pezzo di pelle e che dona a questa borsa un ulteriore tocco di qualità contemporanea.

Le “fettucce” in French Calf sono intrecciate al suede dalle tinte naturali, lasciando un interno sfoderato che ne rivela la costruzione precisa, comprese le borchie utilizzate per fissare i manici della borsa e i supporti metallici. L’esterno è rifinito tramite delicate cuciture a punto sella color crema.

La versione extra-large, chiamata Arco 75, è disponibile anche da uomo e si caratterizza per un’alternanza tra French Calf e suede che crea un gioco di consistenze diverse. Il nome della borsa è stato ispirato dall’Arco della Pace, l’arco neoclassico che si trova nel cuore di Milano.

La silhouette della Arco Bag viene definita da una parte superiore a volta richiamata dalla curva dei lunghi manici
tubolari, data grazie al loro originale posizionamento angolare. La natura casual e rilassata della Arco bag quasi nasconde una complessa lavorazione artigianale: ogni borsa è ottenuta da oltre 100 pellami.

Per l’estate 2019, Bottega Veneta presenta The Pouch, una delle prime due creazioni del Direttore Creativo Daniel Lee per il brand. La clutch oversize ha una struttura rigida rivestita in morbida pelle che in un gioco di pieghe le conferisce una forma delicatamente arrotondata.

È disponibile in una palette che spazia da tonalità naturali a colori più saturi-pop e in tre diverse craftmanship: The Pouch in morbidissimo Velvet Calf, presenta il caratteristico motivo Intrecciato, signature di Bottega Veneta, quella in Butter Calf è realizzata in pelle liscia, mentre la versione in Cocco Souple è composta da quattro pelli meticolosamente lavorate per ottenere la continuità delle squame