Borse Louis Vuitton 2021: le nuove Twist indossate da Laura Harrier

  • Borse Louis Vuitton 2021
  • Borse Louis Vuitton 2021
  • Borse Louis Vuitton 2021
  • Borse Louis Vuitton 2021
  • Borse Louis Vuitton 2021
  • Borse Louis Vuitton 2021
  • Borse Louis Vuitton 2021
  • Borse Louis Vuitton 2021

Borse Louis Vuitton 2021: le nuove Twist per la prossima primavera con dettagli jaquard e lavorazioni in pelle indossate dall’attrice Laura Harrier.

Borse Louis Vuitton 2021La Twist è diventata un classico intramontabile, seguendo le orme delle borse iconiche della Maison. Presentata per la prima volta sulla passerella della sfilata Cruise 2015, la borsa Twist è l’accessorio perfetto che coniuga la tradizionale pelle Epi con la modernità di una chiusura grafica a cui la borsa deve il suo nome.

La L e V che formano la chiusura sono un chiaro riferimento alle iniziali del fondatore della Maison, e grazie ad un meccanismo pivotante, si uniscono formando una V che consente l’apertura. La Twist è diventata un classico senza tempo, seguendo le orme delle borse iconiche della Maison, e proprio come loro, viene costantemente reinventata.

Per questa primavera 2021, sfoggia tonalità intense, delicate o vibranti per adattarsi a qualsiasi personalità. Dal nero intenso al tenero rosa, dal turchese luminoso al beige raffinato, la Twist raggiunge costantemente nuove vette di stile.

Le varianti sono molteplici: caratterizzata da una catena sottile o da una tracolla più larga, con cinturino ricamato con i fiori del Monogram, o con un manico in morbida pelle, aggiunge uno tocco unico al proprio stile, se indossata a tracolla, sopra la spalla, sotto il braccio o a mano.

Infine prende il nome di Braided Twist, grazie a sottili dettagli in pelle intrecciata sui profili della borsa che aggiungono un tocco originale. Per questa stagione, la Twist esprime tutta la sua vitalità in compagnia dell’attrice Laura Harrier, scattata dal fotografo Mikael Jansson.

Laura Harrier è un’attrice americana. Nel 2017 si è fatta notare grazie al ruolo interpretato in Spiderman: Homecoming. Ma il suo ruolo come attivista per i diritti civili in BlacKkKlansman di Spike Lee che le ha dato il riconoscimento internazionale. Il film ha vinto il Grand Prix al Festival di Cannes nel 2018 e le è valso la nomina per uno Screen Guild Award nel 2019. Recentemente ha recitato nella miniserie di Ryan Murphy Hollywood.