Bottega Veneta autunno inverno 2019: modernità e sapienza artigianale

In occasione di Milano Moda Donna ha sfilato la collezione autunno inverno 2019 2020 di Bottega Veneta. Guardate il video e scoprite tutti i look su Globe Styles

Bottega Veneta autunno inverno 2019 – La collezione autunno inverno 2019 2020 di Bottega Veneta è un’ode alla libertà, all’espressione di sé e alla sensualità. La prima sfilata del Direttore Creativo Daniel Lee per la maison è un esercizio di raffinatezza e cura dei dettagli, di materiali nobili e silhouette decise.

La quieta sapienza artigianale, cuore dell’identità di Bottega Veneta, è sempre presente, evolvendo grazie a una vigorosa dose di modernità unita alla tecnica tradizionale. Combinando lavoro manuale a tecnologia e processo si
ottiene un risultato allo stesso tempo classico e contemporaneo.

Una visione delle origini italiane della maison attraverso le lenti globali di oggi offre un’altra tensione palpabile tra diversi elementi: l’appariscente e il raffinato, l’alto e il basso, l’edonismo e l’intelletto. Anche la palette di stagione è un riflesso di questi contrasti, un incontro tra tinte chimiche ed elementi scintillanti e toni naturali e colori quotidiani.

I pellami e la lavorazione Intrecciato del brand evolvono e vengono reinterpretati, presentando un nuovo linguaggio
per Bottega Veneta. Abiti ricercati e maglieria stratificata si abbinano a un outerwear simil-armatura, capi dal taglio deciso e accessori assertivi.

In definitiva, lo scopo della collezione di questa stagione è semplice: suscitare emozioni come piacere e gioia,
desiderio e bellezza.