Bottega Veneta campagna primavera estate 2020: l’estate senza fine

Bottega Veneta svela la nuova campagna primavera estate 2020. Guardate tutte le immagini su Globe Styles

Bottega Veneta campagna primavera estate 2020 – La campagna pubblicitaria primavera estate 2020 di Bottega Veneta è una visione di aspirazione edonistica, che affonda le proprie radici nella sensualità e nel lusso puro.

Il Direttore Creativo Daniel Lee ed il fotografo Tyrone Lebon continuano ad interpretare la loro visione di un’estate senza fine. L’espressione definitiva dell’elevatezza e del lusso che fluttuano oziosamente sul tempo.

Sole. Mare. Piacere. In lontananza il debole ‘click’ di un otturatore. I paparazzi pronti allo scatto. Il ponte superiore. Una spensierata sensualità. Calma. Disinvolta. Consapevole. Interpretata dai modelli Mica Argañarazand ed Edoardo Sebastianelli.

Fredde catene che si scaldano a contatto con la pelle baciata dal sole. Impalpabili capi in pelle che si piegano e si curvano. Tonalità della terra e audaci tocchi di colore. L’infinito cielo azzurro si fonde con il corallo ed il viola.

Gioielli sontuosi e paillette scintillano alla luce dei fuochi d’artificio notturni. Una giornata contraddistinta dalla gratificazione volge al termine, solo per essere rivissuta nuovamente il giorno successivo.

Bottega Veneta incarna calore, desiderio, gioia ed euforia. Una realtà elevata in cui vivere.

Continuità, evoluzione, eleganza continuano a definire un guardaroba per la vita contemporanea. I tessuti sono fluidi e delicati. Le silhouette ridisegnate acquisiscono una nuova morbidezza, in armonia con la stagione.

Semplicità e purezza conferiscono una potente assertività.