Bottega Veneta collezione Cruise 2019 donna: l’eleganza individuale

Bottega Veneta presenta la collezione donna Cruise 2019. Scopri tutti i look su Globe Styles

Per affrontare le complessità di questa moderna pre-collezione Bottega Veneta, il Direttore Creativo Tomas Maier ha
escogitato una soluzione davvero elegante: creare tre gruppi distinti. “Funzionano come mini-collezioni”, spiega Maier. “La prima esce a novembre, la seconda a dicembre e l’ultima a gennaio. Ognuna è incentrata su quello che i nostri clienti potrebbero desiderare o di cui potrebbero avere bisogno quando i capi arrivano in negozio.”

La collezione donna parte riprendendo l’autunno inverno 2018 2019 e la sua variegata palette di colori intensi, come Deep Orange, Marigold Yellow e Baccara Rose. Nei capi invernali, Maier gioca con proporzioni e volumi. Double cashmere e double wool, materiali iconici per Bottega Veneta, acquisiscono un look sportivo nel montgomery oversize e in giacche chiuse da grandi alamari. Voluminose gonne a ruota sono abbinate a maglie spesse e giacche corte, bilanciate da stivali sottili al ginocchio e a tacco alto.

Per i party della stagione, Maier propone un abito voluminoso e una gonna in un delizioso taffettà pieghettato. Il secondo gruppo segna un drastico cambiamento, i colori delle gemme autunnali lasciano il posto a fredde tonalità
pastello e délavé. “Ho scelto di offrire i colori più chiari per i giorni più bui dell’anno”, rivela Maier. “Credo che risollevino molto il morale.”

Questi colori discreti si abbinano meravigliosamente ai materiali lussuosi: un denso cashmere, la fur Steiff Schulte utilizzata anche nei classici teddy bear e persino un tocco di pizzo. L’ultimo gruppo propone un assaggio di quello che potrebbe sfilare sulla passerella primaverile con un eclettismo energico. “Tutto è stampato o in fantasia”, racconta Maier. “Ma niente in coordinato.”

Questi look vanno ispezionati da vicino: ogni motivo è fatto di piccoli punti, che da lontano creano l’illusione di un pied-de-poule o di una stampa da tappezzeria. È il tocco surreale che caratterizza Bottega Veneta. I look sono pensati a strati, da indossare adesso e successivamente. La scarpa abbinabile con tutti gli outfit — una pump con stampa animal abstract e un vivace tacco scultoreo — è il perfetto contrappunto allo spirito massimalista del ready-to-wear.

Più che mai, le borse da donna celebrano quell’individualismo così essenziale per Bottega Veneta. Maier presenta un ingegnoso ed estremamente funzionale “accessorio dell’accessorio”. Si tratta di articoli di piccola pelletteria in Intrecciato Checker — portamonete rotondi, miniportafogli rettangolari — creati per accessoriare sottili cinture o la tracolla di una borsa allargando così le possibilità di personalizzazione. Questi mini-accessori geometrici decorano anche alcune borse, come la Chain Knot, regalando un effetto Op Art. Una crossbody sinuosa e compatta è la nuova borsa da giorno perfetta
per la donna sempre in movimento. Rendendo omaggio alla farfalla, da tempo simbolo di Bottega Veneta, Maier ha creato un incantevole fantasia da cravatteria, stampata sulla pelle in alcuni nuovi modelli, tra cui la prima belt bag femminile.