Boucheron collezione Animals 2020: la cincia e il serpente, i nuovi gioielli speciali

Boucheron collezione Animals 2020: una sfilata di animali meravigliosi che hanno preso vita nelle mani di abili gioiellieri, dal serpente alla cincia.

Boucheron collezione Animals 2020 – Riccio, serpente, pappagallo, rondine o colibrì. L’affascinante storia del bestiario di Boucheron inizia nel 1866 nei suoi laboratori. Il luogo in cui la natura è fonte d’ispirazione. È lì che è stata costruita questa speciale e sontuosa collezione, i suoi pezzi in parte Alta Gioielleria, in parte opera d’arte.

Una sfilata di animali meravigliosi che hanno preso vita nelle mani di abili gioiellieri nel corso degli anni. Questi esperti artigiani scalpellano, lucidano e pavimentano con una tale precisione che ogni animale scolpito sembra più reale della realtà. Dal serpente alla cincia. Dal robusto al leggero.

Ogni creatura sembra essere rappresentata in movimento, in un battito d’ali. Sguardi intensi realizzati in zaffiro, smeraldo o rubini, pellicce scolpite in oro o tempestate di diamanti, corpi ondulati, piumaggio selvaggiamente prezioso… ogni pezzo racconta la sua storia, reale o inventata, a coloro che vogliono ascoltare.

Perché quando scegli un animale, ti affezioni ad esso. Diventa molto di più di un pezzo di gioielleria. Diventa un totem unico e protettivo, un portafortuna. Sia che l’animale rappresenti forza o sensualità, gentilezza o potere, ogni donna può scegliere l’animale che più la identifica e che più afferma il suo stile.

La cincia

La cincia è un uccellino grazioso dal piumaggio colorato e con una voce brillante. Le piace volare insieme al suo compagno. Nel favoloso bestiario di Boucheron essa rappresenta la freschezza, la spontaneità e la fedeltà. Un adorabile talismano che promette felicità. In questa stagione si presenta scolpita, levigata, piena di contrasti, con pavé di diamanti alle estremità, occhi in zaffiro nero, petto di seta e piumaggio luccicante scolpito in oro giallo.

La collana è una catena delicata e un ramo d’oro scolpito. La cincia si siede comoda sul suo prezioso trespolo, mentre il bracciale è rigido in oro giallo è il posto perfetto per una conversazione segreta tra due cince. Quando il bracciale è indossato, gli uccelli appaiono riposare dolcemente sulla pelle. Nell’anello la cincia siede leggermente e allegramente su un anello semi-aperto. E il ramo dorato che scivola sotto il volatile sembra invitarlo a spiccare il volo.

Questo anello si abbina perfettamente a un look casual: jeans, giacca e ballerine. Perfetto anche con un semplice tubino. Ma la delicata cincia sa bene come celebrare la primavera, quindi perché non abbinarla a stampe floreali, colori freschi e persino con una serie di gioielli dai colori vivaci?

L’anello serpente

Un serpente in oro giallo si avvolge intorno a un citrino ovale, i suoi contorni sensuali avvolgono la pietra calda color miele-arancione.