Brunello Cucinelli Donna autunno inverno 2022: fantasie nordiche e allure sartoriale, tutti i look

Brunello Cucinelli Donna autunno inverno 2022 – Ricca di riferimenti, fantasie e nuove silhouette, la collezione donna autunno inverno 2022 2023 di Brunello Cucinelli elabora un seducente equilibrio alla ricerca di una bellezza curata e stimolante, in grado di alimentare il piacere della convivialità.

Esattamente come nella raffinata miscela compositiva di un profumo, nella collezione è possibile identificare gli ingredienti e i temi in una piramide visiva che ricalca caratteristiche e funzioni delle note olfattive. Intensi interventi di luce catturano lo sguardo al primo colpo d’occhio. Superfici lamé, trasparenze avvolte da ricami brillanti, disegnature luminose che percorrono fluidi rasi e volumi femminili permeano tutto il guardaroba con un’atmosfera seducente, che connette daywear e event dressing.

Gli elementi più importanti, che connotano in profondità le sensazioni della stagione, sono le iconiche fantasie del nord, la soffice matericità di tessuti e maglie con effetti bouclé, garzati o fleece, gli effetti quilted su materiali preziosi, le reinterpretazioni in chiave city delle atmosfere d’alta quota. Tutti i componenti sono infusi con ispirazioni provenienti della terra e della natura attraverso le nuance brown sature dei legni e dei velli animali e le disegnature floreali che emergono negli intarsi e nei ricami.

Le emozioni che restano nella memoria conferiscono valore all’identità del brand, riflettono nel loro insieme un senso di appartenenza in cui riconoscere la propria essenza. Coste inglesi e pattern della tradizione maschile si fondono con nuovi significati femminili e sartoriali. Il fascino delle nuance neutre e delicate, il piacere delle fibre nobili di altissima qualità, l’alto tasso di artigianalità e la ricerca di innovazione innestata sul savoir-faire artigianale.

Lo styling accoglie le esigenze contemporanee di flessibilità e versatilità attraverso una calibrata diffusione degli elementi glamour in tutti i momenti della giornata, dai meeting allo svago, dalla convivialità alle occasioni speciali. Richiami nordici, tartan, madras si alternano alle linee e alle fantasie sartoriali, capaci di attirare anche le nuove generazioni che hanno imparato ad indossare con disinvoltura blazer in abbinamento a pantaloni destrutturati, denim o abiti lingerie.

Crest brillanti, tocchi di luce e fantasie dal gusto prezioso sono bilanciati dall’opaca trasparenza delle organze e dagli effetti sfumati dei tessuti garzati e bouclé, oppure elevano il comfort active di jersey e felpe. Riferimenti ad atmosfere d’alta quota influenzano sia il city dressing che le occasioni speciali in modo da arricchire le combinazioni e le destinazioni per ogni elemento. L’aspetto utility della trapunta è rielaborato in versione sofisticata, con impunture che si moltiplicano in linee lucenti su rasi per la sera, formano effetti tridimensionali su shearling e creano nuovi disegni dall’appeal naturale.

Le nuove silhouette sono influenzate da una ricerca di eleganza in equilibrio tra contemporaneità e sartorialità. Piumini anche in preziosissimi camosci, nappe e shearling sono caratterizzati imbottiture gonfie, che enfatizzano silhouette dritte e squadrate. La natura sportiva degli outerwear acquisisce un appeal couture grazie a linee morbide e preziose lavorazioni manuali. Le silhouette dritte dei cappotti inseguono una calibrata eleganza e i cardigan dal peso importante divengono outerwear dai volumi ampi e avvolgenti.

Proposti a completo o separatamente, i capi dei matching set compongono un guardaroba sempre più multifunzionale. Il tailleur diventa seducente e femminile grazie a gonne mini e alla silhouette rilassata di blazer e pantaloni. Spirito glamour e allure sartoriale si riflettono anche nell’event dressing prezioso e contemporaneo: tailleur interamente rivestiti in paillettes, corduroy illuminati da gessature o tessuti fluidi in stile smoking.

Sempre affidate al pregio nobile e lussuoso del cashmere e delle fibre naturali, le fantasie ispirate alle geometrie nordiche sono rilette attraverso tecniche e spunti nuovi per creare atmosfere soffici, sfumate e contemporanee. Pensati per un abbigliamento quotidiano che va dal giorno alla sera, gli effetti pelliccia e fleece texture sublimano il retaggio sportivo e arricchiscono il gioco delle texture insieme ai raffinati ricami che modellano i filati vaporosi.

Il carattere morbido e caldo della maglieria influenza tutte le categorie: piumini, cappotti gonne, pantaloni e accessori accolgono il piacere delle sensazioni preziose e avvolgenti della maglia. La miscela degli spunti sportivi, delle lavorazioni e dei disegni preziosi, femminili o active sono sempre attraversate dai colori della terra.

Il rinnovamento dei volumi sartoriali gioca un ruolo importante nella definizione di uno styling dal gusto chic e contemporaneo: pantaloni dalla silhouette decontratta, con punto vita leggermente abbassato e referenze utility e cargo si abbinano agilmente a giacche decostruite che interpretano un dress code business casual.

Le gonne assumono un ruolo importante perché espressione diretta di un desiderio di femminilità: mini, dritte e a pieghe contribuiscono a rinnovare la silhouette e sviluppano i numerosi temi di collezione attraverso stampe, ricami, texture lamé e lavorazioni quilted. Le note più femminili, secondo i codici distintivi del brand, vengono equilibrate da boot e mocassini dalle forme importanti.

Gli accessori rivelano un’interpretazione di alto artigianato, visibile attraverso lavorazioni che esaltano il pregio dei prodotti. Le tonalità sono calde e avvolgenti, le superfici mosse, valorizzate attraverso intrecci e interventi che sottolineano la morbidezza dei materiali. La natura è protagonista e miscela elementi nordici con richiami al mondo degli sport d’alta quota, traducendoli ad uso quotidiano.

La maglieria contamina calzature e borse attraverso effetti pelliccia miscelati ai camosci. Le sneakers presentano motivi ispirati al mondo outerwear. Gli effetti quilted sottolineano le forme e i volumi, interpretando flanelle, taffetà e morbidi shearling. I laminati svelano riflessi luminosi garbati, sia nelle calzature con effetti trapuntati, che nelle borse con tracolle gioiello.

« di 56 »

About Author /

Giornalista digital da una vita. Inizia la sua avventura in Blogosfere nel lontano 2006 creando il web magazine Style & Fashion, per poi passare in Blogo come responsabile dell'area fashion & lifestyle. Nel 2019 fonda Globe Styles Magazine!

Start typing and press Enter to search