Calvin Klein Jeans campagna autunno inverno 2018 2019: protagonisti Kaia e Presley Gerber

Calvin Klein ha presentato la nuova campagna autunno inverno 2018 2019 della linea Calvin Klein Jeans. Guarda il video e tutte le immagini su Globe Styles

Calvin Klein ha presentato la nuova campagna autunno inverno 2018 2019 della linea Calvin Klein Jeans con i nuovi modelli creati dal Chief Creative Officer, Raf Simons.

Celebrazione della cultura giovanile ed esplorazione della nozione del potere nei numeri, l’ampio cast imposta il tono della campagna in una serie di immagini che uniscono 36 individui di tutto il mondo attraverso il denim.

Immortalato dal fotografo Willy Vanderperre, il gruppo interagisce su un grande cartellone senza bordi ispirato alla bandiera americana – una rappresentazione visiva che parla della sensazione di sentirsi parte di qualcosa di più grande del singolo individuo. La campagna svela l’approccio democratico di Simons verso i jeans, pur rendendo omaggio alla tradizione di Calvin Klein Jeans di celebrare lo spirito collettivo della gioventù.

Caratterizzati da un punto di vista tipicamente americano, classici archetipi denim, come la trucker jacket e la camicia western, sono aggiornati attraverso una lente giovanile. Un nuovo vocabolario visivo viene stabilito con capi patchwork dai dettagli grafici, color-blocking ispirato all’arte moderna e un nuovo logo CALVIN KLEIN JEANS.

“Con questa campagna volevamo rappresentare l’America di oggi e portare in vita un forte racconto visivo che rispecchi il nuovo corso di CALVIN KLEIN JEANS – basato su autenticità e giovinezza”. Commenta il Chief Creative Officer, Raf Simons. “Ne risulta uno sfoggio di individualismo che esplora allo stesso tempo l’idea di scopo collettivo, e riflette alla perfezione la nuova collezione – pezzi essenziali da portare individualmente ma che insieme definiscono una nuova uniforme denim e un nuovo modo di vestire”.

La campagna, il cui styling è a cura di by Olivier Rizzo, include i fratelli Kaia e Presley Gerber, oltre ai brand ambassador Lulu Tenney, Fernando Albaladejo, Dylan Christensen e Ernesto Cervantes.

La campagna ritrae anche i talenti emergenti Ariel Nicholson, Atticus Jones, Bre Anne Marie, Bizar Slovak, Codie, Conner Kownack, Dominic Augustin, Eniola Abiorio, Euro, Franco Schicke, Felix Prabitz, Hyunji Shin, Jacobi Hatch, Jeffrey Wahlberg, Kabrina Adams, Kai Bomholtz, Kayla Janowitz, L’ka, Megan Will, Michael Martin, Miles Brown, Noah Servi, Samantha Ellsworth, Sebastian Rosemarie, Selena Forrest, Skylar Tartz, Sunnaya, Tucker Tripp, Une Jonynaitte e Vanessa Vigil.

La campagna multimediale rappresenta il nuovo capitolo del movimento #MYCALVINS e interpreta un concetto digitale alimentato dalla collettività.