Chanel collezione Cruise 2021 2022: contrasti in bianco e nero, la nuova eroina punk

Chanel collezione Cruise 2021 2022: frange, pelle, perline e paillettes, i look richiamano la modernità degli anni Sessanta e il mondo punk.

Chanel collezione Cruise 2021 2022Virginie Viard è stata ispirata da Jean Cocteau per la realizzazione della nuova collezione Chanel Cruise 2021 2022: “Perché Gabrielle Chanel era vicina a Cocteau e adoro il film Testament of Orpheus. In particolare la magnifica scena in cui un uomo con la testa di un cavallo nero scende nelle Carrières de Lumières, la sua sagoma ritagliata contro le pareti bianchissime”.

Chanel collezione Cruise 2021 2022: il fashion show

Destinazione: le Carrières de Lumières, a Les Baux-de-Provence, per un fashion show altamente grafico, “perché la semplicità, la precisione e la poesia del film di Cocteau mi hanno fatto venire voglia di creare una collezione molto pulita, con due toni ben distinti, composto da bianco brillante e nero profondo”.

Niente di meglio per catturare e riflettere la luce, tanto amata da Cocteau e Chanel, i look della nuova collezione giocano con questi contrasti tra il candore radioso di un lungo chemisier e mantelle di macramè nero, tra una giacca di tweed bianca ricamata con portafortuna e un abito nero di velluto e pelle.

“Facendo eco all’estrema modernità del film di Cocteau, volevo qualcosa di abbastanza rock. Tante frange, in pelle, perline e paillettes, t-shirt con il volto della modella Lola Nicon come una rock star, indossate con completi di tweed guarniti di ampie trecce, e le Mary-Janes argentate a punta. Un look che richiama tanto la modernità degli anni Sessanta quanto quella del punk” racconta Virginie Viard.

È stato nell’appartamento recentemente restaurato di Gabrielle Chanel al 31 di rue Cambon che Inez e Vinoodh hanno fotografato sei abiti della collezione Cruise 2021 2022 di Chanel. “Perché era lì che Gabrielle Chanel ospitava il suo bestiario preferito, i suoi leoni, sfingi femminili, ma anche cervi, che sono stampati, insieme ad altri simboli della Maison, su un lungo abito stile vestaglia in crêpe rosa-beige e nero. È stato anche in questo appartamento che ha ricevuto i suoi amici più cari, tra cui Jean Cocteau”, conclude Virginie Viard. “In definitiva, attraverso le sue amicizie, è Chanel, la donna, che amo sempre di più: la sua vita ci dà accesso a personaggi straordinari come lei.”

Il film di Inez & Vinoodh con Lola Nicon

Per raccontare la collezione Cruise 2021 2022 immaginata da Virginie Viard, Inez & Vinoodh hanno messo al centro degli scatti e del film sei silhouette. Di fronte alla telecamera del duo fotografico olandese, la modella Lola Nicon si muove nel leggendario appartamento di Gabrielle Chanel al 31 di rue Cambon, a Parigi, circondata dal bestiario della stilista e dai suoi simboli.

Lola Nicon incarna un’irriverente eroina punk, che languisce sul famoso divano in camoscio beige del salone o posa con nonchalance nell’arredamento barocco della sala da pranzo e dello studio. Un’allure casual e sofisticata, in contrasto con l’universo intimo della stilista.

In diverse scene, un fiore di ibisco ricorda quello del Testamento di Orfeo di Jean Cocteau , girato alle Carrières de Lumières, nel villaggio di Les Baux-de-Provence, location del fashion show Chanel Cruise 2021 2022.