Chanel make up Metiers d’Art 2020: trucco grafico ed intenso per incarnare lo spirito rinascimentale

Chanel make up Metiers d’Art 2020: il trucco creato da Lucia Pica è grafico e intenso, amplifica gli occhi in una forma più grande e più ampia.

Chanel make up Metiers d’Art 2020, la Maison ha svelato la collezione dei Métiers d’Art 2020 2021, tenutasi allo “Château des Dames”, Château de Chenonceau. La nuova collezione prêt-à-porter esclusiva, rende omaggio al savoir-faire della moda francese e al dialogo costante tra la Maison Chanel e i sui artigiani. Il make up è stato realizzato da Lucia Pica

“La collezione incarna lo spirito rinascimentale. È un’interpretazione estremamente moderna delle donne forti che gestiscono il loro potere. Il make up è grafico e intenso, amplifica gli occhi in una forma più grande e più ampia. Il look degli occhi enfatizza il nero e il mat, con labbra chiare e luminose e una pelle mat ed evanescente” racconta Lucia Pica.

La pelle delle modelle è stata preparata con Hydra Beauty Micro-Serum e Hydra Beauty Camelia Water Cream,  a cui poi Lucia Pica ha fatto applicare Ultra Le Teint Velvet, il fondotinta a lunga tenuta che leviga e uniforma il colorito per un risultato naturale. Il suo effetto “pelle levigata” cancella tutte le imperfezioni e offre un make up dal risultato opaco e vellutato. Per illuminare la pelle è stato poi applicato Poudre Universelle Libre, la cipria in polvere che uniforma e opacizza la pelle senza marcare i tratti del viso.

Per correggere le imperfezioni, ridurre le occhiaie e illuminare lo sguardo è stato applicato Le Correcteur de Chanel, il correttore a lunga tenuta ultra-confortevole. La sua formula arricchita con un principio attivo energizzante e un pigmento riflettore della luce illumina il contorno occhi, per un effetto fresco e riposato. Un ulteriore ritocco con Eclat Lumiere, lo stilo illuminante e uniformante per attenuare le zone d’ombra e illuminare lo sguardo.

Lucia Pica ha utilizzato poi lo Stylo Sourcils Waterproof, per avere sopracciglia disegnate in modo impeccabile e un risultato a lunga tenuta.
Da un lato, una mina obliqua permette di definire e colorare la linea delle sopracciglia con un tratto modulabile, sottile o più spesso. Dall’altro, uno spazzolino disciplina le sopracciglia e sfuma la tinta. Per un make up preciso e naturale ha poi applicato la Palette Sourcils e Le Gel Sourcils.

Per sottolineare lo sguardo degli occhi Lucia Pica ha applicato il mascara Le Volume Revolution e ha illuminato gli occhi con gli ombretti Les 4 Ombres nella tonalità 334 Modern Glamour e l’eyeliner impermeabile a lunga durata Stylo Yeux Waterproof. Per le labbra Lucia Pica ha scelto la matita Le Crayon Levres a ultra-lunga tenuta per disegnare con precisione il contorno labbra a cui ha abbinato Baume Essentiel Transparent. Ed infine per le unghie lo smalto Le Vernis nella tonalità 167 Ballerina.

credit image by Press Office – Backstage CHANEL Métiers d’Art 2020/21 Collection
«Le Château des Dames» Maquillage CHANEL – Lucia Pica © CHANEL 2020