Chorustyle autunno inverno 2020: il nuovo formal-chic e la capsule in eco-cashmere

Chorustyle per il prossimo autunno inverno 2020 debutta con una capsule collection in cashmere totalmente riciclato. Scoprite tutto su Globe Styles

Chorustyle autunno inverno 2020 – Lo stile di Chorustyle è sempre più verde, infatti, per il prossimo autunno inverno 2020, il brand debutta con una capsule collection in cashmere totalmente riciclato.

Realizzato con un procedimento in grado di rigenerare gli scarti delle fibre più preziose e di riportarle a nuova vita, il risultato crea una materia amica dell’ambiente, non solo eccellente ma anche certificata con i migliori standard ecologici globali per l’integrità dei materiali durante la filiera del riciclo (Grs).

30 capi – per lei e per lui – in cui la creatività etica parla un linguaggio lussuosamente ecologico e dove lo spessore dell’eco-cashmere gioca sulle finezze più grintose fino a quelle più morbide per creare jumpsuit e jogging, cardigan, bluse e sottogiacca che rivoluzionano l’approccio alla texture più nobile e la rendono dinamica, ironica ed estremamente giovane.

Il tutto declinato in cromie che rispecchiano il dna del brand e sono naturalmente vivaci e avvolgenti: dai toni pietrosi del travertino e della pietra fino all’intensità dei cammello, del rhum e della marmotta, i colori esaltano un approccio autentico alla vita che ha inizio sin da quello che si indossa.

Perché moda riciclata significa ridurre la quantità di rifiuti associati con la tutela dell’ambiente e il risparmio di CO2: riutilizzare le fibre di cashmere per mezzo di una tecnica speciale che permette di unirle a fibre di cashmere vergine di alta qualità porta a un filato lussuoso in cui la qualità e l’eccellenza sono naturalmente preziose.

La collezione autunno inverno 2020 2021 esalta l’approccio urbano, perfetto da mattina a sera, in cui l’attitudine dal tocco leggermente sportivo si evolve fino a rappresentare un modo di vestire disinvolto e quotidiano.

Un vezzo e, contemporaneamente, un’ispirazione che rilegge il mondo active in chiave metropolitana e che fa dell’eleganza degagé – ma sempre assolutamente studiata – il suo centro virtuoso e stilistico. Protagonista il jersey, tessuto duttile per antonomasia, che dispiega la sua variegata essenza di texture in capispalla performanti, amplificando l’anima classica di giacche e piumini, dalle linee pulite e dalla costruzione sofisticata.

L’identità del nuovo vestire contemporaneo si dispiega nei pantaloni per lui dai toni leggermente sportivi che rappresentano il nuovo concetto di formal-chic e che sono perfetti anche nei momenti formali. Un inno allo stile e alla classe, declinata in chiave urban, che si completa con l’utilizzo di materie nobili – il double a saglia di lana, l’effetto pelliccia dato da alpaca e mohair, le ciniglie dall’aspetto fustagno – unite all’anima liscia e sofisticata del velluto liscio in seta.

L’atmosfera è quella dei college anni ‘60 che si respira nell’incrocio di contrasti che rendono viva la collezione mentre l’ispirazione high tech percorre, silente, ogni capo, diventando sempre più la firma caratteristica del brand.

La donna di Chorustyle sceglie texture bi-materiche a contrasto e chantilly posizionati sui capi in maniera strategica: una femminilità senza compromessi, che indugia sui dettagli e predilige la luminosità di paillettes dal taglio leggermente opaco.

Una palette attuale e rassicurante alterna cammelli dai toni di calore diversi ai verdi dal sentore di sottobosco, ai fanghi e ai grigi; non mancano accenti di oro, di senape e di rosa mentre il maron cioccolato e il crema arricchiscono le cromie con il loro animo avvolgente.