Converse Pride 50 anni: la collezione e la nuova campagna amplificano le voci LGBTQ+

Converse celebra il 50 ° anniversario del PRIDE nel mondo. La nuova collezione e la nuova campagna amplificano le voci LGBTQ+ e supportano fortemente la comunità trans. Scoprite tutto su Globe Styles

Converse Pride 50 anni – Il 2019 segna il cinquantesimo anniversario di Stonewall, una lotta sentita per l’uguaglianza che da allora è diventata un simbolo dell’incredibile progresso sociale guidato dalle community che hanno il potere di cambiare rotta per le generazioni a venire.

Converse si impegna a sostenere i movimenti per un cambiamento sociale positivo e ad amplificare le voci dei giovani mentre promuovono il futuro in cui credono. Quest’anno Converse introduce le prime sneakers in assoluto ispirate dalla bandiera trans. La raccolta mira a rendere omaggio ai rivoluzionari e agli eroi che continuano a spianare la strada e a celebrare chi siamo tutti in qualità di individui.

Con questo spirito, Converse sta anche rilasciando un nuovo capitolo della campagna che amplifica le voci di sei persone collegate alla comunità LGBTQ +. Attraverso potenti ritratti e attraverso l’utilizzo della propria voce e delle proprie parole di speranza ai giovani LGBTQ +, la campagna mira a mostrare il potere di esprimere il proprio vero sé.

Le persone coinvolte sono: Desmond Is Amazing, drag kid e legal LGBTQ +; Kristin Beck, forza speciale della marina statuinetnse in pensione e attivista trans; Alexis Sablone, pro-skateboarder (parte del tema di Skateboarding CONS) e artista; Felix, uno studente avvocato e appassionato di natura che per primo si è collegato a Converse attraverso OUT MetroWest; Ayishat Akanbi, fashion stylist, scrittore e commentatore culturale con sede nel Regno Unito e Fran Tirado, scrittore ed editore newyorkese.

La collezione sarà disponibile esclusivamente online sul sito ufficiale converse.