Delvaux Londra New Bond Street: la nuova boutique firmata Vudafieri-Saverino Partners

La Maison ha inaugurato in New Bond Street un nuovo spazio, in cui l’anima belga incontra la tradizione britannica, firmato da Vudafieri – Saverino Partners. Scoprila su Globe Styles

Delvaux Londra New Bond Street – Si affaccia sulla prestigiosa New Bond Street la nuova boutique londinese di Delvaux, la più antica casa di pelletteria di lusso al mondo: uno spazio che unisce la belgitude della Maison al fascino delle atmosfere d’Oltremanica.

Il progetto di interior è pensato dallo Studio milanese Vudafieri-Saverino Partners, che dal 2012 cura il concept mondiale degli store Delvaux (tra cui i recenti progetti di Bruxelles, Tokyo e Milano). Un concept capace di raccontare la tradizione, il savoir-faire e allo stesso tempo la creatività contemporanea del brand con un linguaggio sempre diverso, in dialogo con l’identità di ciascuna città.

La nuova boutique londinese si colloca al numero 47 di New Bond Street, dove un tempo sorgeva il negozio del celebre calzolaio Pinet. L’edificio, progettato nel 1906 da William Flockhart rappresenta un vero e proprio gioiello architettonico, famoso per la sua superba facciata e boiserie d’epoca.

La valorizzazione del patrimonio artistico preesistente ha avuto un ruolo centrale nel progetto di interior design. L’interno è stato infatti studiato in modo di esaltare le caratteristiche dello spazio e la sua particolare posizione sulla strada, dominata da maestose finestre dalle modanature in bronzo.

Elemento iconico della boutique diventa la boiserie: nera in finitura opaca, fa da cornice alla raffinatezza delle creazioni Delvaux. Una tonalità utilizzata esclusivamente in questo spazio londinese, che ne enfatizza l’eleganza e la personalità.

Le forme curve della boiserie creano un ricercato contrasto con la geometria quadrata delle mensole e delle consolle rifinite in oro pallido. La boiserie nera caratterizza anche la maestosa scalinata che conduce al piano inferiore, dove spicca subito la dicotomia tra il bianco dell’armadio icona di Delvaux e i toni scuri dell’ambiente

Uniche note di colore all’interno della boutique sono i divani MSE – Marta Sala Edition su disegno di Vudafieri-Saverino Partners, che richiamano il rosso della bandiera inglese, e i tappeti di Yan Kath.

Lo spazio si contraddistingue anche per la presenza di pezzi iconici del design del XX secolo, che dialogano con il classicismo delle colonne corinzie e romane create da Flockhart. Tra questi spiccano i tavoli “Silver consoles” e “AK” di Martin Szekely e il lampadario di Gino Sarfatti.

Completa l’esperienza, il progetto di illuminazione curato da Walter Amort, studio italiano specializzato in Emotional Lighting Design.

La boutique Delvaux di New Bond Street è un esempio della continua ricerca di nuovi linguaggi visivi che Vudafieri-Saverino Partners sta sviluppando con il brand belga: un indirizzo unico, in cui storia ed estetica contemporanea si fondono, rimanendo fedele a quel lusso raffinato e sottile che è il segno distintivo della Maison.

credit image by Press Office – photo by Santi Caleca