Desigual Colour House Miami: tanta creatività e colori, il nuovo spazio artistico

In occasione di Art Basel Miami, Desigual svela la sua Colour House, uno spazio di co-creazione artistica dove dar sfogo alla creatività. Guarda il video e tutte le immagini su Globe Styles

Desigual Colour House Miami – Cosa succede se per una settimana riunisci nello stesso posto tante menti creative con l’obiettivo di creare diversi capi artistici, con l’unica condizione di essere se stessi? Ecco che nasce Desigual Colour House.

Desigual e il mondo dell’arte sono da sempre uniti. Perciò, in occasione di Art Basel Miami, hanno creato la Desigual Colour House, uno spazio di co-creazione artistica dove dar sfogo alla creatività e reinterpretare l’universo Desigual attraverso sguardi differenti.

Per la prima volta le opere d’arte escono dai musei e arrivano in strada. Stili creati secondo il motto “fai ciò che vuoi” e corpi trasformati in tele sono le stelle dello street-style, che ha (ancora di più) riempito di colore le vie del Distretto Art Decò di Miami. La Iconic Jacket è stata reinventata attraverso sguardi diversi, grazie all’artista Claudia Sahuquillo, che ha tenuto un workshop per dare ali all’immaginazione e alla pittura.

Miranda Makaroff, poliedrica artistica e opera d’arte in sé, ha partecipato a Colour House contribuendo con il suo sapere sui colori, la sua visione unica e il suo spirito irriverente. Jedet è arte pura, ed è riuscito a posizionarsi come una delle voci più forti in difesa dell’uguaglianza di genere, continuando a infrangere gli stereotipi.

Laura Vandall, stilista, diva 2.0 e regina del rosso, reinterpreta la Colour House e Desigual con i suoi look, suoni e colori. Aleesha, a soli 19 anni fa la musica che le piace e come le piace, senza rendere conto a nessuno. Per questo è stata consacrata come una dei nuovi talenti dell’R&B spagnolo.

Claudia Sahuquillo veste tramite la pittura, trasformando il corpo umano in una tela e raccontando storie con le sue pennellate. Non mancava poi la nota fresca e divertente spetta all’anti-modella e spirito punk Marina Guindi. E la visione di Blanca Mirò ha raccontato un Desigual più ipnotico
che mai.

Sono stati decine i talenti che non si sono voluti perdere questa Colour House: Hiba Abouk, che indossa un bikini e una Iconic Jacket mentre ammira il tramonto dalla casa; la graphic designer Pilar Zeta, la dj di Tokio Alisa Ueno e l’influencer Ayano Sasaki hanno trasportato il colorato universo di Desigual a Miami; Kiki e Kaya, la coppia di modelle con più sonorità, non hanno smesso un attimo di provare i look della stagione primavera estate 2019.

Inoltre, tutti hanno collaborato alla creazione di un progetto unico (ancora segreto) che sarà svelato il prossimo aprile, per dare il benvenuto all’estate. Stay Tuned!