Dia:Beacon Spring Benefit 2019: l’evento con Glenn Close e Christina Ricci

COS celebra la partnership con Dia Art Foundation in occasione del Dia:Beacon Spring Benefit Gala. Scopri tutto su Globe Styles

Dia:Beacon Spring Benefit 2019COS ha celebrato la sua partnership con Dia Art Foundation per il secondo anno consecutivo in occasione del Dia:Beacon Spring Benefit Gala. Gli ospiti sono stati fra i primi ad ammirare i nuovi lavori dell’artista coreano Lee Ufan.

L’evento è iniziato con un ricevimento al mattino nella galleria Flavin per poi proseguire con una colazione placée nella vasta John Chamberlain gallery, dove sono intervenuti Nathalie de Gunzburg, Presidente del CDA di Dia, e il Direttore Jessica Morgan, e terminando con un cocktail pomeridiano.

Il Dia:Beacon è rimasto aperto durante tutta la giornata per permettere agli ospiti di esplorare le opere esposte. Un programma speciale è stato offerto per i bambini nella sezione Richard Serra del museo.

I co-presidenti dell’evento Spring Benefit 2019 erano Karin Gustafsson, Kelley Mandor, Christopher M. Bass e Richard Serra. In aggiunta ai co-presidenti, Jessica Morgan e Lee Ufan hanno partecipato all’evento con gli amministratori Dia.

Hanno partecipato artisti, attori, filantropi, fotografi e sostenitori del mondo dell’arte tra cui: Glenn Close, Alexander Skarsgård, Gemma Chan, Christina Ricci, Liya Kebede, Zachary Quinto, Hannah Fallis Bronfman e Brendan Fallis, Rebecca Corbin-Murray, Jessica Joffe, Mark Borthwick, Mia Moretti, Laura de Gunzburg, Liza Voloshin, Dorothea Rockburne, Lorna Simpson, Cindy e Howard Rachofsky, Simpson Casebere, Marc Glimcher, Fairfax Dorn e Nina Yankowitz.

Il ricavato dall’evento andrà a sostenere le mostre di Dia:Beacon e una dinamica programmazione pubblica ed educazionale. Le opere di Lee Ufan sono ora aperte al pubblico al Dia:Beacon, 3 Beekman St, Beacon, New York State.

credit image by Press Office – photo Courtesy of COS (via BFA)