Dior campagna autunno inverno 2019: l’eleganza ribelle delle Teddy Girls

Dior svela le immagini della campagna prêt-à-porter per l’autunno inverno 2019 2020. Guardate il video e tutte le immagini su Globe Styles

Dior campagna autunno inverno 2019 – Dior presenta la campagna della collezione prêt-à-porter autunno inverno 2019 2020 di Maria Grazia Chiuri, ispirata all’eleganza ribelle delle Teddy Girls.

Davanti all’obiettivo di Brigitte Niedermair, le modelle Selena Forrest e Ruth Bell incarnano lo spirito impegnato delle creazioni della Direttrice Artistica. Autentica ode alla sorellanza, questa serie di scatti, con i suoi ipnotici giochi di astrazione, traccia i contorni di una femminilità decisa, dalle T-shirt serigrafate Sisterhood Is Global e Sisterhood Is Powerful alla giacca Bar ridisegnata secondo una linea più maschile.

Simbolo della cultura britannica cara a Christian Dior, il tartan incontra la Toile de Jouy e il motivo leopardato, codici preferiti dello stilista-fondatore. Un manifesto dello stile secondo Dior, punteggiato da preziosi accessori dallo spirito couture.

Come un’eco moderno degli anni ’50 e la silhouette del New Look, la giacca Bar è stata ridisegnata con una linea più maschile, evidenziata da cinture che evocano le curve iconiche della Saddle bag. Quest’ultima, viene declinata in denim con il motivo Dior Oblique, che viene svelato anche per la Dior Book Tote e Diorcamp. L’iconica Lady Dior, rivisitata in pelle opaca, e il nuovo must-have della Maison, la borsa 30 Montaigne, viene presentata in una versione inedita in pelle di agnello schiacciata, con un effetto vintage.

Un’affascinante sintesi fra classicismo e sovversione, eleganza e ribellione.