Dockers campagna Love Water More: protagonisti i surfisti e attivisti Maud Le Car e Joan Duru

Dockers campagna Love Water More: gli ambassador scelti dal brand per questa estate sono i surfisti e attivisti Maud Le Car e Joan Duru.

Dockers campagna Love Water More – Sin dalla sua nascita nel 1986, la sostenibilità è nel DNA di Dockers, un impegno a 360° che comprendono le tecniche WaterDockers campagna Love Water More: Maud Le Car e Joan Duru, il video

Nata nella piccola isola di Saint Martin, ai Caraibi, Maud Le Car è una surfista, pittrice, e attivista. Ha recentemente creato l’associazione Save La Mermaid per proteggere i nostri oceani. L’obiettivo è quello di portare delle soluzioni concrete per contrastare l’inquinamento della plastica e godere anche di tutta la bellezza che gli oceani ci offrono.

Joan Duru è uno dei surfisti migliori della sua generazione: ha recentemente vinto i Surf World Champion gareggiando in Francia. Ma Joan è anche un attivista impegnato sempre pronto a supportare la causa della protezione dell’acqua. Il padre di Joan gli ha insegnato a surfare quando aveva sette anni. Da allora, il surf ha sempre fatto parte della sua vita. Navigando in giro per tutto il mondo ha compreso come l’inquinamento stia distruggendo gli oceani e la necessità di agire ora.

Maud e Joan sono i protagonisti della nuova campagna Dockers “Love Water More”. Lo scopo di questa campagna è responsabilizzare le persone sull’importanza di uno dei beni più preziosi presenti in natura: l’acqua. A tale scopo la coppia ha affrontato un avventuroso viaggio on the road lungo la costa atlantica dalla Francia alla Spagna per chiedere aiuto ad alcuni grandi compagni surfisti e attivisti per sensibilizzarli a preservare un bene così essenziale.

Questo supporto sarà reso possibile anche grazie a una tavola da surf, firmata dai surfisti incontrati durante il viaggio e che raccoglie messaggi di speranza e ottimismo; questa verrà messa all’asta e i fondi ottenuti saranno donati a Waves For Water per fornire accesso
all’acqua potabile alle comunità in via di sviluppo.