Elie Saab Maison 2020: il debutto della collezione di arredi e accessori casa

Elie Saab Maison 2020: la prima collezione riflette l’Heritage della Maison, con uno stile contemporaneo e senza tempo. Scoprite le novità su Globe Styles

Elie Saab Maison 2020 – Uno dei nomi più celebrati nel mondo della Haute Couture, tra gli stilisti preferiti sui red carpet internazionali, Elie Saab trae l’ispirazione per le raffinate forme e i sontuosi dettagli delle sue creazioni da due luoghi iconici, Parigi e Beirut, dove sono basati i suoi ateliers artigiani.

Lo stilista ha scelto negli anni di affiancare alle collezioni di Haute Couture, rinomate per l’innata eleganza e la femminilità che hanno reso famoso l’omonimo Brand, anche le linee di abbigliamento prêt-à-porter e di accessori.
Oggi, Elie Saab presenta una collezione senza tempo di mobili firmati e di progetti di arredamento di interni che, toccando ogni aspetto del concetto di “living”, rappresenta una naturale evoluzione per l’identità del Brand.

Elie Saab ha raccontato: “L’arricchimento della nostra offerta di prodotto è stato uno dei pilastri della strategia degli ultimi anni. Oggi stiamo esplorando nuovi percorsi nel mondo dell’architettura e del lifestyle, capaci di tradurre il mio stile nello sviluppo di progetti di Real-Estate e nella creazione di una collezione Home, che comprende oggetti di arredamento che completano la nostra visione. La prima collezione riflette l’Heritage della firma Elie Saab, con uno stile contemporaneo e senza tempo. A breve svilupperemo oggetti esclusivi, proposti in edizione limitata, per soddisfare le esigenze degli appassionati di arte e dei collezionisti”.

La prima collezione Elie Saab Maison, interamente realizzata in Italia, è prodotta e distribuita da Corporate Brand Maison. Elie Saab Maison è un progetto estremamente innovativo nel mondo del design di interni,
perché pensato subito a 360 gradi, scalabile: gli oggetti di arredamento sono solo il punto di partenza di qualcosa di molto più ampio, che passa dall’hospitality e arriva agli alberghi e residences. Ne è un esempio la Grand Blue Tower Interiors by Elie Saab a Emaar Beachfront, Dubai: qui, appartamenti e aree comuni sono infatti arredati con gli oggetti della collezione.

Carlo Colombo, uno dei più straordinari designer e architetti italiani, ha trasferito la visione di Mr. Saab in questa collezione; dall’incontro dei due è nato un dialogo avvincente, e la creazione di oggetti di arredamento unici. La collezione è stata disegnata per trasmettere la forza dalla maestria che incarna, la cura dei dettagli, la ricchezza dei materiali. In puro stile Elie Saab.

“Tutto è nato dall’osservazione, dal tempo passato insieme, Elie Saab e io. Dai racconti che abbiamo condiviso sulle fonti da cui trae l’ispirazione per le sue creazioni, il modo con cui lavora, la scelta dei tratti, dei colori, dei materiali. Da qui è nata la mia interpretazione degli elementi essenziali che definiscono il suo stile, trasferiti poi negli oggetti che compongono la collezione Elie Saab Maison, che ne sono la naturale evoluzione. Abbiamo unito le nostre creatività, le nostre competenze, lasciando che la collezione si sviluppasse in modo naturale, grazie al lavoro fatto in precedenza. Tutto è avvenuto in modo estremamente lineare, dandomi la libertà di trasformare i codici valoriali del Brand in oggetti nuovi, che non esistevano prima. Ne è nata una collezione che ha una qualità unica: quella di essere riconoscibile, di distinguersi da tutte le altre, di essere Elie Saab al primo sguardo, senza bisogno di sapere prima il nome del Brand a cui appartiene. Ed è una collezione che si racconta attraverso le parole che nascono dalla semplice contemplazione dei suoi dettagli” racconta Carlo Colombo.

L’identità della collezione può riassumersi nel concetto di “Spectacular Elegance”, in cui si fondono in modo armonico l’unicità e l’esclusività delle forme, lo spirito contemporaneo, la tradizione, l’attenzione ai dettagli.

I colori dominanti nella collezione sono quelli delle creazioni di Haute Couture del Brand: creme delicate, tonalità pastello di grigio, cui si contrappongono le finiture lucide dei metalli, del bronzo, i marmi e le pietre nobili. Divisa in Day e Night, la collezione può essere definita un “total look”, che attraversa ciascun ambiente della casa: dal soggiorno alla sala da pranzo, dalla zona notte all’illuminazione degli
spazi, passando per gli accessori.

Coerente, legata in modo indissolubile al dna del brand, attraversa momenti storici vicini alle fonti di ispirazione care al designer: dai profumi del Medio Oriente all’Art Deco della sua casa a Parigi, alla sua passione per gli anni ‘60 e ‘70, straordinari per il design e l’architettura, anni di icone senza tempo, immortali.

Per il tema Day, la collezione è molto ricca, con una proposta iniziale di ben quattro divani, cinque sedie, poltroncine e poufs, due tavoli da pranzo, quattro tavolini, due consolle e un mobile contenitore. Il tema Night si compone invece di tre letti, un comodino, e quello che viene definito “Valet de Nuit”, vero e proprio assistente personale che accompagna il padrone di casa nelle ore dedicate al riposo, un sistema che integra una serie di specchiere e strutture per riporre gli oggetti. Ai due temi principali si aggiungono poi una serie di accessori: lampade e lampadari, tappeti, cuscini e complementi.

Massivo l’impiego di materiali di pregio, su tutti gli elementi della collezione, in particolare dei metalli, tra essi l’ottone. E poi le finiture, per le quali si è svolto un intenso lavoro di ricerca, per raggiungere un livello eccezionale di qualità, di resa estetica e tattile.

E poi l’ebanisteria, non il semplice impiego del legno. Dominante in questa collezione l’ebano macassar, proposto nelle due varianti lucida e opaca. E poi l’eucalipto affumicato, l’acero sicomoro, e la sucupira, legno nobile di provenienza sudamericana. I legni parlano del mondo di Elie Saab, aggiungono un valore straordinario agli oggetti che sono diventati, portando con sé il fascino dei luoghi da cui provengono.

Per le pietre, abbiamo scelto con grande attenzione marmi nobili per presentare i pezzi più iconici della collezione: un tributo all’Italia e alla raffinata tradizione scultorea di questo paese, amato da Elie Saab. Dal marmo Calacatta, che è stata scolpito nel tavolo Canova al granite Patagonia, il cui valore sta nelle variazioni cromatiche che distinguono ogni lastra, unica, perchè diversa da qualsiasi altra.

Di provenienza prevalentemente italiana e francese, i tessuti sono creati in esclusiva per la collezione Elie Saab Maison, non solo quelli caratterizzati dal monogram e dal logo dello stilista, ma anche i velluti, proposti nelle tre varianti in cotone, lana e seta, spesso abbinati in una colorazione uniforme il cui effetto muta.

La collezione è proposta anche nella versione “Exclusive”, cioè realizzata su indicazione specifica del committente. Infinite le combinazioni possibili tra i materiali e le finiture proposte, e che saranno ispirate alle sedi degli altrettanti showroom monomarca del Brand che verranno inaugurati nel prossimo futuro, iniziando da Beirut, Dubai e Milano, senza tralasciare altre capitali della moda, tra cui Parigi e Mosca.

Situato nel cuore del triangolo della Moda, all’angolo tra Via S. Andrea e Via della Spiga, lo showroom Elie Saab Maison intende sottolineare il profondo legame della collezione al mondo della moda.

Elie Saab Maison 2020: DIVANO LEGACY

Il pezzo più iconico dell’ambiente living: una costruzione contemporanea e rivoluzionaria che prende forma in una serie di divani modulari rivestiti con la più esclusiva selezione di tessuti e pellami che la collezione può offrire. I moduli danno la possibilità di scegliere diverse soluzioni, combinando gli elementi doppi e tripli con il modulo angolare. Un’attenzione speciale è stata data al disegno del bracciolo che circonda il divano, che si distingue per l’originale elemento in ottone, con finiture satinate, in bronzo o nickel nero.

Elie Saab Maison 2020: TAVOLINO PALACE

Il tavolino Palace interpreta fedelmente gli elementi stilistici che caratterizzano i palazzi mediorientali; nonostante le dimensioni ridotte, si tratta di un oggetto dalla straordinaria ricchezza, in cui spiccano l’attenzione per i dettagli ed elementi figli delle più raffinate lavorazioni artigianali. La serie di tavolini è realizzata in ottone declinato nella variante satinato, bronzato e nell’esclusiva finitura martellata, oppure in acciaio lucido. Il piano può essere protetto da un ripiano in vetro o da un elegante piano in pelle. La serie Palace include anche un comodino.

Elie Saab Maison 2020: TAVOLO DUNES

Ispirato alle forme armoniche delle dune del deserto arabico, il tavolo Dunes è uno dei pezzi più iconici della collezione. La sua base è un vera e propria opera d’arte, realizzata con maestria dai più raffinati artigiani italiani: un’onda scolpita attraverso l’impiego di lastre di ottone curvate, disponibile con le finiture spazzolata, bronzata o nella esclusiva versione martellata. Preziose pietre come il granito Patagonia o il marmo Calacatta oro arrichiscono il ventaglio delle possibili combinazioni, come i legni esotici, tra i quali spiccano l’eucalipto affumicato e il sicomoro grigio. La serie Dunes comprende anche il tavolo Dunes Royal realizzabile in dimensioni extra, il tavolo con top in vetro, il tavolo basso realizzato nello stesso materiale e una consolle.

Elie Saab Maison 2020: LETTO MONOLITH

Unico e senza tempo, il letto Monolith si afferma con forza come il pezzo centrale della zona notte, con la morbida eleganza delle sue linee, unita alla ricchezza della sua costruzione. Gli elementi estetici cui si ispira il design dell’oggetto partono dall’Art Deco, accompagnandoci poi in un viaggio nel tempo attraverso gli anni ‘60 e ‘70, reinterpretati attraverso gli elementi stilistici appartenenti al sofisticato DNA di Elie Saab. Il letto, che si distingue per una testiera extra large, è disponibile in una serie di materiali e pellami tra i più esclusivi che la collezione è in grado di proporre, tra i quali spiccano i velluti di lana e seta, a pelle nabuk tinta con tecniche naturali. Il letto può essere realizzato anche su misura. La serie Monolith include anche un divano e una panca.

Elie Saab Maison 2020: DIVANO BYBLOS
Esteticamente coinvolgente, il divano Byblos prende il nome da una delle più antiche città del mondo; situato vicino a Beirut, città natale di Elie Saab. La ricchezza dei volumi e le proporzioni armoniose caratterizzano il divano che ci trasporta subito nell’esclusivo mondo di Elie Saab e della sua cultura. Si tratta di un divano modulare, realizzato interamente in tessuto o pelle, con un bracciolo impreziosito da ricche finiture in cromo, nickel nero e bronzo. I diversi moduli da cui è composto, insieme all’elemento angolare e la chaise longue, offrono infinite possibilità di personalizzazione, per il massimo comfort.