Elisabetta Polignano abiti da sposa 2022: Metamorfosi, la nuova collezione eco-friendly

Elisabetta Polignano abiti da sposa 2022: la nuova collezione veste le silhouette femminili di tessuti e materiali eco-friendly.

Elisabetta Polignano abiti da sposa 2022 – La nuova collezione 2022 di Elisabetta Polignano fà suo il concetto di Metamorfosi, a volte letterario, a volte filosofico, portandolo all’oggi, al wedding system e richiamandolo ad una vita, uno stile, una scelta e un percorso eco-sostenibile. Così l’abito non è solo pura espressione creativa ma è anche messaggio etico, che avvolge la silhouette femminile di tessuti e materiali eco-friendly, segno di un mondo nuovo, che rinasce e guarda in primis a Mater Natura.

Metamorfosi intesa come rinnovamento quindi, come nuovo tocco e approccio alla vita, ad una nuova consapevolezza che porta il segno della generazione Z attenta e rivolta ad un futuro eco-life. Tessuti naturali come lo Juta, la Canapa, il Lino e il Cotone organico diventano il filo conduttore e “costruttore” per abiti di alta sartoria che la stilista traccia di magnifica presenza.

Magnifica presenza e protagonismo di corpetti, ricami, bustini ed intrecci che evocano l’epoca del Rinascimento. Lunghezze, volumi e ampiezze fanno coppia con tagli, scollature e trasparenze “avvolte” di pizzi. L’attitude dell’abito di domani? Per la stilista guarda al “scivolato” a quella forma a sirena morbida, ma strutturata.

Il Mikado-Duchesse diventa più lucido, più leggero mentre il classico Bianco Bridal è puro come è pura la natura. Ma anche l’opposto, un nero tenace e romanticamente forte per abiti – ancora lunghi – e ricamati di un animo rock mood e passione della designer.

Tocco tartan anche per i lunghi abiti dallo spirito inglese quello della swinging London rieditato però alla sposa che si alternano al biker e alla maxi-gonna di plastica trasparente e riciclata chiaro messaggio dello stile futuro decisamente di innovamento e rinnovamento e dal must eco-sostenibile.