Elisabetta Polignano abiti da sposa 2023: la collezione Evolution, tutti i look della sfilata

Elisabetta Polignano abiti da sposa 2023 – Evoluzione è la parola che traccia, sottolinea, racchiude in toto la visione di Elisabetta Polignano per la Collezione Bridal 2023 presentata a Si Sposa Italia. Evoluzione è la parola che coglie ad hoc quel parallelo filo conduttore tra la donna di oggi con le sue nuove e molteplici esigenze e lo stile della Maison che le coglie e le asseconda.

Da una parte l’abito: rassicurante e che racconta di tradizione ed eccellenza italiana; dall’altra l’abito del concetto, della ricerca, tanto amata dalla stilista e la modernità della duttilità fatta di tessuti e materiali. Elisabetta Polignano che quest’anno celebra 25 anni di stile e lavoro, proietta appieno – in questa collezione – l’idea della trasformazione come faro di riferimento per il Bridal Dress delle nuove generazioni.

Ecco così il tessuto più speciale usato – in alcuni capi – quasi come se fosse un accessorio da togliere o da aggiungere all’abito per un plus dalle molteplici sfumature. È il Lamè Stretch o Tessuto Carta – novità della collezione – che la stilista fa diventare a volte una maxi spallina a volte un cappello, o un manicotto ma anche un total look di pura essenzialità nelle linee ma sperimentale nel tessuto, un tessuto leggerissimo ma da modellare con le proprie mani.

Materiali che si plasmano, si incontrano e con armonia si scontrano, ruotano e si combinano in un coraggioso mix & match che è però un perfetto equilibrio: di volume, proporzione, fit e colore ma soprattutto un puro sunto di quell’animo controcorrente della designer. Animo controcorrente quindi: nei colori anche in alternanza come il nero e il bianco, il nero e rosa o il fucsia fino al total black che rivestono e sottolineano l’amore della Maison per la couture.

Carattere e femminilità ma il tutto delineato da forti tratti romantici. Gli abiti lunghi di mikado o cady di seta donano così spazio a corsetti ad alta seduzione da indossare se si vuole anche da soli per i look più daily. Le linee pulite lasciano spazio al protagonismo dei ricami di cristalli, il glitter si alterna al tulle ricamato e la logo-mania con le iniziali della Maison EP sono in bella vista su cinture laccate che dopo essere state indossate con il proprio bridal dress rimangono nel guardaroba per essere abbinate a look più casual. E ancora focus sulle trasparenze che proteggono ma donano anche una sensualità dosata e mai ostentata.

« di 81 »

About Author /

Laureata in Lettere con una passione per il buon cibo. L'altra sua grande passione è la fotografia ;)

Start typing and press Enter to search