Etro Lego Store Piazza San Babila: le vetrine speciali con i nuovi Lego Dots

In occasione della Settimana Moda Donna di Milano, Etro e Lego realizzano insieme un allestimento speciale nelle vetrine di Piazza San Babila a Milano. Scoprite tutto su Globe Styles

Etro Lego Store Piazza San Babila – In occasione della Settimana Moda Donna di Milano, Etro e Lego realizzano insieme un allestimento speciale, che unisce l’inconfondibile stile della Maison alla creatività Lego, per il Lego Store di Piazza San Babila a Milano.

L’esclusivo set-up, che riproduce un’isola ispirata al mondo dei Pirati e presenta abiti dalla Collezione Etro per questa primavera estate 2020, è stato svelata al pubblico e sarà protagonista della vetrina fino al 27 febbraio 2020.

Etro si contraddistingue per eleganza e maestria artigianale. Tessuti come la lana, la seta, e cachemire si fondono per disegnare dei blazer dallo stile unico ed esclusivo. Giacche dalla stampa floreale, Paisley e patchwork diventano un elemento indispensabile del guardaroba femminile.

Sofisticata e versatile: sono questi i tratti distintivi della collezione maglieria uomo di Etro. Il cachemire più pregiato regala morbidezza e comfort a cardigan e pullover, mentre su poncho e mantelle è decorato da ricami e lavorazioni jacquard. Le maglie a collo alto, in lana e cotone, rappresentano un capo versatile per ogni occasione.

I bauli Etro, nell’iconica stampa Paisley, diventano preziosi scrigni di tesori nascosti e animali esotici costruiti con mattoncini Lego vengono accostati ad abiti che richiamano le atmosfere di un lungo viaggio.

Il nuovo allestimento celebra il lancio degli inediti Lego Dots, l’innovativo concept del gruppo Lego che permette, attraverso piccole piastrine decorative, di stimolare la creatività e la libertà di espressione
attraverso braccialetti e accessori per la camera.

L’inaspettato connubio tra Etro e Lego Dots avvicina per la prima volta il mondo del fashion a quello del mattoncino celebrando così in modo nuovo e divertente la Settimana della Moda e la città di Milano.