Facebook Ray-Ban Stories: gli smart glasses di ultima generazione, la campagna

  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories
  • Facebook Ray-Ban Stories

Facebook Ray-Ban Stories: gli occhiali da sole e da vista con la nuova tecnologia smart indossabile con processore Snapdragon integrato.

Facebook Ray-Ban Stories sono gli smart glasses di ultima generazione. Mark Zuckerberg e Rocco Basilico hanno svelato in modalità virtuale, i dettagli della collaborazione e l’incredibile potenziale del prodotto. Protagonisti della linea Ray-Ban Stories, con uno stile inconfondibile e iconico sin dagli anni ‘50, sono i modelli Wayfarer e Wayfarer Large.

Facebook Ray-Ban Stories: il lancio della collezione con Mark Zuckerberg

Facebook ed EssilorLuxottica, capogruppo di Ray-Ban, sono stati in grado di sviluppare una tecnologia smart indossabile comodamente anche
tutto il giorno: il processore Snapdragon integrato, infatti, non compromette in alcun modo lo stile, il comfort, l’estetica, né tantomeno il peso, che supera di soli 5 grammi quello dei normali Ray-Ban Wayfarer.

I Ray-Ban Stories integrano una dual camera da 5 MP con funzionalità foto e video, auricolari open-ear molto discreti e un sistema audio composto da tre microfoni per riprodurre suoni e voce in alta qualità durante le telefonate e i video. I Ray-Ban Stories sono disponibili in un’ampia gamma di modelli, tra cui i leggendari Ray-Ban Round, per uno stile rétro, o i mitici Meteor. Un prodotto che aggiunge un tocco di brio allo stile quotidiano e disponibile con vari tipi di lenti: da sole, da vista, polarizzate, sfumate, Transitions e neutre.

La campagna

Oltre a offrire un design iconico e contenuti tecnologici innovativi, i Ray-Ban Stories verranno lanciati insieme a un’app integrativa, Facebook View (per iOS e Android), che servirà a importare, modificare e condividere in modo semplice i contenuti acquisiti con gli smart glasses, con la possibilità di caricarli su tutte le app social installate sullo smartphone: Facebook, Instagram, WhatsApp, Messenger, Twitter, TikTok, Snapchat, eccetera.