Fashion Sucks sfilata Milano: le iconiche t-shirt sfilano tra le strade meneghine

Fashion Sucks sfilata Milano – Alcuni la chiamerebbero provocazione, altri geniale ironia. D’altronde solo chi conosce davvero il fashion system e ne è avvolto può comprendere a pieno quanto la contraddizione sia alla base del sistema.

Siamo abituati ad una moda che si professa inclusiva e accessibile, quando in realtà e piena di muri invalicabili: siamo alla ricerca perenne della particolarità, di un segno distintivo, ma questa ricerca dell’unicità quasi compulsiva ha iniziato a uniformare e ad appiattire le immagini da cui siamo bombardati ogni giorno, facendoci dimenticare l’unicità dell’essenziale.

Fashion Sucks sfilata Milano: il video del fashion show per le strade meneghine

Da qui nasce il concept de “la sfilata in città” di Fashion Sucks, brand di t-shirt nato nel 2020, che si concretizza come l’evento più inclusivo che ci sia mai stato. Niente inviti alle sfilate, niente location inaccessibili, niente esclusività.

La passerella? Milano. Fashion Sucks porta il suo claim e la sua vision tra le strade meneghine, arrivando ad ognuno. Perché è vero che tutti noi amiamo la moda e ne siamo affascinati, ma solo chi davvero vive il fashion system sa che: Fashion Sucks!

Fashion Suck è un brand di t-shirt fondato da DUDE Things, consumer goods and lifestyle brands company del gruppo DUDE che presenta con questa campagna 2021 la terza t-shirt “Fashion Sucks”, dopo la prima “Advertising Sucks” e la seconda “Design Sucks”, uscite rispettivamente a Luglio e a inizio Settembre.

Il messaggio provocatorio e allo stesso tempo ironico “sucks” ha l’intento di portare alla luce alcune difficoltà e paradossi che le industries più elitarie pongono. Veri e propri statement, affidati a t-shirt, che intendono suscitare, con leggerezza, una riflessione a chiunque decida di indossarle.

About Author /

Vive in un mondo fatto di glamour e paillettes ;)

Start typing and press Enter to search