Ferro Amazon Prime Video: l’intenso viaggio nella vita di Tiziano Ferro

  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video
  • Ferro Amazon Prime Video

Ferro Amazon Prime Video: l’intenso e potente viaggio nella vita privata e professionale di Tiziano Ferro, uno dei più famosi cantanti italiani.

Ferro Amazon Prime Video – Ferro è un intenso e potente viaggio nella vita privata e professionale di Tiziano Ferro, uno dei più famosi cantanti italiani contemporanei. Il film offrirà a tutti gli utenti Amazon Prime Video uno sguardo unico sulla storia e le passioni, la vita quotidiana e il lavoro di un artista amato in Italia e in tutto il mondo.

Ferro Amazon Prime Video: il trailer

Ambientato tra Italia e Stati Uniti, Ferro accompagnerà il pubblico in un percorso che permetterà a tutti di conoscere la persona dietro i riflettori, mostrando gli alti e bassi e le sfide dal punto di vista dell’artista dopo vent’anni di carriera. Gli spettatori avranno la possibilità di sperimentare il mondo di Tiziano Ferro, da sempre entusiasta di riuscire ad emozionare i fan con la sua straordinaria capacità di comunicare, in un viaggio commovente e delicato, guardando ai suoi successi, alle cadute, alle lacrime e ai sorrisi. Il documentario sarà anche raccontato dalle persone a lui più care, da coloro che lavorano con lui, rivelando aspetti sconosciuti della sua vita, tra cui filmati inediti mai visti prima.

“Ho sempre pensato che dietro ogni storia di dolore si nascondessero il privilegio e il dovere morale di poter aiutare qualcun altro. La mia storia me lo insegna e ogni volta che ho consegnato alla gente le mie cicatrici, si sono sempre trasformate in soluzioni. FERRO per me è questo, un altro tassello alla luce dei miei 40 anni. Un po’ storia, un po’ diario, un po’ terapia, un po’ testamento. Di certo celebrazione di un sogno” ha dichiarato Tiziano Ferro.

Tiziano Ferro è cantante, autore, compositore e produttore fra i più rappresentativi del terzo millennio, una stella di prima grandezza della scena musicale contemporanea. In 20 anni di carriera, può vantare oltre 15 milioni di dischi venduti con 8 album, usciti in oltre 40 Paesi nel mondo in italiano, spagnolo, inglese e portoghese; collaborazioni e duetti con alcune fra le maggiori star della musica italiana e internazionale (Mary J. Blige, John Legend, Jovanotti, Mina, Ed Sheeran per citarne solo alcuni); innumerevoli Awards, Dischi d’Oro e di Platino, centinaia di concerti e milioni di biglietti venduti.

Dopo le prime esperienze nella musica, da giovanissimo all’Accademia Sanremo e poi corista dei Sottotono, nell’ottobre 2001 viene pubblicato il suo primo disco, Rosso Relativo, che entra in Top10 e ci rimane per sette mesi, superando il milione di copie vendute e distribuito anche negli Stati Uniti e in Sud America. Intanto il singolo Xdono conquista il numero uno in classifica italiana e nell’anno seguente è al terzo posto tra le canzoni più vendute in tutta Europa.

Il successivo 111 – Centoundici, l’album più autobiografico dell’artista, esce nel 2003 e contiene successi divenuti imprescindibili come Sere Nere e Non Me lo so Spiegare. Nel 2006 Nessuno è solo esce anticipato dal singolo Stop! Dimentica, al quale ne seguono altri due di grande successo, Ed ero contentissimo e Ti scatterò una foto, canzone presentata per la prima volta (da ospite) al Festival di Sanremo 2007 e poi inclusa nella colonna sonora del film “Ho voglia di te”.

In estate è invece la volta dell’ironico E Raffaella è mia, dedicato alla Carrà, mentre a settembre esce l’ultimo singolo E fuori è buio. L’album si rivela uno dei più grandi successi della discografia di Tiziano Ferro: vende infatti più di quattrocentomila copie. Successivamente – grazie al brano Arrivederci Roma – Tiziano è l’unico artista italiano scelto per l’album Forever Cool in onore di Dean Martin in cui compaiono altri artisti come Robbie Williams e Joss Stone.

Negli anni successivi escono Alla mia età (2008) e L’amore è una cosa semplice (2011), nei quali troviamo collaborazioni eccellenti con Battiato e Fossati e duetti con Mary J. Blige (Each Tear) e John Legend, L’amore è una cosa swing (2012) con alcuni vecchi successi rivisitati in chiave swing.

La pubblicazione di TZN – The best of Tiziano Ferro a fine 2014 viene seguita, nel 2015, dal suo primo tour negli stadi. Nel 2016 torna con un nuovo album di inediti, Il mestiere della vita, a cui segue una lunga tournée. Del 2017 è la riedizione dell’album col nuovo titolo di Il mestiere della vita urban vs acoustic, che comprende un secondo disco con una selezione di brani in versione urban e acustica e quattro bonus track.

Nel 2019 esce Accetto miracoli, il primo album di Tiziano con una produzione internazionale curata dal guru dell’R&B statunitense Timbaland, un sogno del Ferro adolescente divenuto realtà. Pochi mesi prima dell’uscita dell’album, Tiziano convola a nozze con il compagno Victor Allen, in una doppia cerimonia celebrata a Los Angeles e in Italia, a Sabaudia.

In febbraio 2020, a pochi giorni dal suo quarantesimo compleanno, Tiziano è al Festival di Sanremo come superospite di tutte le 5 serate, per omaggiare i 70 anni della manifestazione e gli artisti che hanno partecipato negli anni con le canzoni più significative per lui. Alternandoli ai medley del proprio repertorio, reinterpreta successi sanremesi di Domenico Modugno, Mia Martini, Massimo Ranieri, Luca Barbarossa, che hanno segnato i suoi primi 40 anni di vita.

Nasce così l’idea di realizzare un intero album di cover, il primo della carriera di Tiziano, che entra in studio a Los Angeles con il produttore Marco Sonzini e reinterpreta ben 13 canzoni di altrettanti artisti, pilastri della musica italiana, fra i quali Mango, Mina, Giuni Russo, Battiato, Cocciante, Jovanotti e Califano. Anticipato a inizio settembre dal singolo Rimmel, canzone di Francesco De Gregori, e concepito come un secondo capitolo dell’album pubblicato nel 2019, Accetto miracoli: l’esperienza degli altri uscito il 6 novembre 2020, con le 13 cover che si aggiungono ai 12 brani già editi.

Ferro è prodotto da Banijay Italia, diretto da Beppe Tufarulo e scritto da Federico Giunta e  Beppe Tufarulo.  Produttori esecutivi Marcello Mereu e Nicole Plaidit; direttore della fotografia Johan Florez.

credit image by Press Office – photo ©️Prime Video & Amazon Studios