Festival Cinema Venezia 2019 cerimonia apertura: tutti i look delle celebrity sul red carpet

Si è aperta ufficialmente la 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con il red carpet de La Verità. Scoprite tutti i look delle star su Globe Styles

Festival Cinema Venezia 2019 cerimonia apertura – Si è aperta ufficialmente la 76. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con la premiere e il red carpet del film La Verità, firmato dal regista Kore-eda Hirokazu con Catherine Deneuve, Juliette Binoche, che ha indossato gioielli Marco Bicego ed Ethan Hawke.

Sul red carpet Kat Graham e Kitty Spencer hanno scelto di indossare abiti di Ermanno Scervino. L’attrice, cantante e modella statunitense Kat Graham ha indossato un abito bustier giallo in organza di seta. La modella inglese Kitty Spencer ha invece scelto un abito bustier in organza nera a balze.

Hend Sabri, attrice e membro della giuria internazionale del Premio Venezia Opera Prima “Luigi De Laurentiis”, per la cerimonia di apertura e anteprima del film “La Vérité”, ha scelto un abito a colonna strapless interamente ricamato a mano con paillettes et jais di diverse sfumature di blu e giochi di ruches di duchesse nera firmato Etro.

Candice Swanepoel ha scelto un abito monospalla vecchia Hollywood in maglia di jersey dorata con spacco profondo e schiena scoperta di Etro; anche Elsa Hosk ha indossato un look di Etro, un abito a sirena in jersey di seta nero con incroci geometrici frontali e schiena scoperta a cui ha abbinato gli anelli Wild Moon e Snake Dance della collezione di Alta Gioielleria “Born to be wild” di Messika e gli orecchini della collezione “My Twin” di Messika.

Isabeli Fontana ha indossato un abito custom made oro creato da Alberta Ferretti a cui ha abbinato i gioielli di Marco Bicego; Martha Hunt ha scelto un abito custom made nero di Alberta Ferretti; così come Stefania Rocca, per il red carpet della cerimonia d’apertura ha indossato un look della collezione Alberta Ferretti Limited Edition.

Isabella Ferrari ha indossato un’ampia gonna da ballo nera in taffetà di seta jacquard damascato con motivi floreali indossata con la classica camicia GE01 bianca con iniziali e logo ricamati in due tonalità di grigio perla, tutto firmato Etro.

La Spice Girl Melanie Brown (Mel B) ha indossato un abito in paillettes della collezione Red Carpet Manila Grace; Jasmine Sanders e Sofia Richie scelgono il brand PLEASEDONTBUY signed by TWINSET per il red carpet. Jasmine Sanders, top model internazionale, indossa un mini abito a bustier in taffetà effetto balloon e ha scelto di completare il suo look con un raccolto alto sulla nuca. Uno chignon ad effetto che chiude ad arte un’onda sapientemente scolpita sulla parte laterale della testa firmato Kerastase, mentre la stupenda Sofia Richie, top model internazionale, indossa mini top in maglia matallica e gonna asimmetrica in taffetá di seta e mentre i capelli sono raccolti in uno chignon alto e spettinato firmato Kerastase.

Stacy Martin, membro della giuria del Festival di Venezia 2019, ha indossato total look Louis Vuitton della collezione Cruise 2020. Per la serata inaugurale del Festival la madrina Alessandra Mastrornardi ha scelto un abito Armani di grande effetto. Per i capelli uno chignon basso, che scopre il volto. Una riga centrale spezza il rigore del raccolto impreziosito dall’effetto extra shine firmato Kerastase.

Viola e Vera Arrivabene hanno indossato die abiti custom made di Philosophy di Lorenzo Serafini. NI Ni ha indossato un abito lungo MTO in lurex oro iridescente jacquard interamente ricamato, con profondo scollo a V e dettagli di maxi ruches, clutch in velluto nero con chiusura farfalla. A completare il look firmato Gucci, gli orecchini Gucci Alta Gioielleria in oro giallo con due berilli gialli e zaffiri gialli e un solitario Gucci Alta Gioielleria in oro giallo e tormalina rosa.

Milovan Farronato ha indossato una giacca in velluto nero con motivo GG, camicia in seta color crema con jabot in pizzo, pantaloni neri, stivali in pelle nera con fiabbia oro. A completare il look orecchini a conchiglia in madreperla con cristalli, tutto firmato Gucci.

Gabrielle Caunesil sceglie per Venezia 76 un abito asimmetrico impreziosito da applicazioni. Per valorizzare il look Gabrielle ha scelto una treccia utilizzata poi come base per uno chignon alto e con le radici tirate dall’effetto wet.

Quello di Ghali è un look peculiare con una rasatura laterale ed ha fissato il suo caratteristico nodo con Laque Noir di Kérastase; mentre Valeria Golino ama sfoggiare la sua iconica chioma au naturel, per creare il volume e la definizione Roberto ha utilizzato la Mousse Curl Idéal ed ha rifinito con Laque Noir di Kerastase. L’attrice ha portato ieri sera sul primo Red Carpet ufficiale “il Conscious Luxury”, indossando pezzi della collezione Atelier Swarovski Fine Jewelry. Durante il primo Red Carpet Valeria ha indossato l’Atelier Swarovski by Penélope Cruz Fine Jewelry Lola Necklace e Lola Ring realizzato con Swarovski Created Diamonds e Swarovski Genuine Rubies incastonato in oro Fairtrade Gold.

credit Image by Press Office La Biennale di Venezia – photo by Getty Images & ASAC