Festival Musica Europa 2018: le capsule collection di Tezenis dal mood boho-chic

Dalla California alla Spagna per arrivare poi in Portogallo e infine in Belgio, queste le tappe musicali per il 2018 con protagonista Tezenis e le sue capsule collection. Scopri tutto su Globe Styles

Pixie Lott, Barbara Ines, Giisele Oliveira, Sonia, Mafalda Castro, Maffashion e Zoe Pastelle hanno interpretato i capi della collezione primavera estate 2018 di Tezenis con attenzione ai dettagli e accessori a tema hippy- chic.

Prosegue così il link con il mondo musicale, quello dei festival che sono il palcoscenico di nuovi looks e tendenze, tappa di tutte le più famose influencer internazionali e nuova passerella per gli addetti ai lavori, diventano partner perfetti del brand che del mood festival ha fatto un must have già da varie stagioni. Dalla California alla Spagna per arrivare poi in Portogallo e infine in Belgio, queste le tappe per il 2018.

First stop: Coachella Valley Music and Arts Festival, il più grande appuntamento musicale dell’anno. Un mood boho-chic ci fa raggiungere il palco, tra le note di Beyoncé, Eminem e The Weekend: headliner della manifestazione.

Ricami jacquard, macramé e decori in perline multicolor e proposte “Psycho-tropical” che raccontano la perfezione selvaggia della natura, che nella sua concretezza tattile e sensoriale si incastra alla perfezione con gli stimoli del mondo online, per un’esperienza “phygital” a 360°.

Il viaggio di Tezenis continua oltre Oceano prossima tappa: Barcellona. Lo scenario è quello del Sonar dove, sulle note della musica elettronica, Tezenis partecipa per il secondo anno come sponsor ufficiale con uno stand dedicato. La summer festival dream Tezenis non smette di stupire e approda per la prima volta in Portogallo con uno stand dedicato al Nos Alive dal sound alternative rock. Una special collection verrà dedicata a quest’incredibile nuova collaborazione e verrà interpretata dalle influencer più cool ospiti del brand al festival.

Ultima tappa ma non meno importante a chiudere la stagione è il Tomorrowland state of mind di tutti i festival. Selfie come fotogrammi di un film, a ricordare le emozioni provate ed insieme a scrivere un inedito web- diary di avventure musicali e di un’estate indimenticabile.