Festival Venezia 2020 abiti: tutti i look delle star al Lido e sul red carpet

Festival Venezia 2020 abiti: un ricco speciale fotografico con tutti i look più belli indossati dalle star sul red carpet e in Laguna.

Festival Venezia 2020 abiti – Si è conclusa la 77 edizione del Festival del Cinema di Venezia con tante celebrity presenti per il primo evento dopo il lockdown dovuto alla pandemia, su Globe Styles un ricco speciale fotografico con tutti i look più belli delle star. Presidente di Giuria Cate Blanchett che per la cerimonia di chiusura ha  scelto un abito multicolor che abbina ad una versione super sleek del suo bob, curato da Kerastase.

Fotografata in barca, al suo arrivo al Lido, Cate Blanchett ha indossato una tuta in crêpe di seta bluette con cinta con fibbia GG e borsa Jackie 1961 in pelle nera con finiture oro di Gucci.

Valeria Golino protagonista del film Lasciami Andare era scintillante ed elegantissima sul red carpet della serata finale di questa edizione. Il suo bob biondo e luminoso è movimentato da leggere onde effetto beach wawes.

Per il red carpet Serena Rossi sceglie un wet look firmato Cotril caratterizzato da capelli tutti tirati indietro nella parte frontale e con le lunghezze lavorate a onde definite che mantengono sempre un leggero effetto bagnato. Il risultato è un look molto moderno e perfetto per esaltare la scollatura dell’abito conferendo maggiore luminosità al volto.

Kasia Smutniak ha scelto di affidarsi a Cotril per il suo hairstyling sul red carpet di “ I Predatori”. Per lei un hairlook elegante ma essenziale, che mettesse in risalto il suo outfit, e caratterizzato da capelli tutti tirati indietro e raccolti in uno chignon basso fissato all’altezza della nuca. Il carattere leggermente messy del raccolto lo rendevano ancora più naturale, mentre per la fidanzata di Matt Dillon, Roberta Mastromichele, capelli sciolti sulle spalle lavorate a waves morbide e naturali realizzate a spazzola e phon e successivamente ridefinite con il ferro come tocco finale.

La giovane attrice di “Sotto il sole di Riccione” e della popolarissima serie Netflix “Skam”, Ludovica Martino ha scelto Cotril per il suo hairstyling sul red carpet di “New Order”; per la bellissima attrice colombiana Juana Arias un’acconciatura slick nella parte frontale, con la sezione laterale che forma un’onda morbida ma definita, ispirata agli anni ’20, che arriva fino dietro l’orecchio lasciando scoperti gli orecchini e rendendo, così, più luminoso il volto. Le lunghezze, invece, sono state lavorate a onde naturali che si appoggiano sulla schiena, lasciata scoperta dalla scollatura dell’abito. Il make up, infine, è molto naturale e luminoso, caratterizzato da punti luce sugli zigomi e gli occhi. Focus sulle labbra con sfumatura burgundy, per delinearne i contorni e dare intensità agli angoli, e una sfumatura più fredda, sempre sui toni del rosso, al centro per dare volume.

Federica Carta ha sfilato sul red carpet della prima del film “Le Sorelle Macaluso” della regista Emma Dante durante la 77esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica con un abito selezionato da Revest, elegante e raffinata, Giorgia Surina ha scelto di indossare una creazione Atelier Emé durante “Campari Boat-In cinema”, evento serale organizzato da Campari, Giorgia ha scelto invece una tuta Genny dalla silhouette fluida e scintillante caratterizzata da frange di filati metallici luminosi, della collezione primavera estate 2020, durante la serata di apertura della lounge Campari.

Sara Lazzaro ha indossato un abito della collezione autunno inverno 2020 2021 di Genny sul red carpet del film “Sniegu Juz Nigdy Nie Bedzie” (“Non cadrà più la neve”) di Małgorzata Szumowska e Michał Englert. L’abito indossato è in georgette lurex dorata caratterizzato da un colletto impreziosito di ricami shiny e una gonna dai tagli diagonali che disegnano la silhoulette creando un gioco di nastri e spacchi.

Per il photocall del film “Guida romantica a posti perduti”, Andrea Carpenzano ha indossato una camicia nera con dettaglio label oro sovrapposta a una camicia bianca, pantaloni neri e booties in pelle nera con fibbia oro, tutto della collezione Pre-Fall 2020 di Gucci.

Per il suo arrivo al Lido, Carolina Crescentini ha indossato una giacca rosa con revers a lancia neri, profili oro e label ricamata, top bianco con dettaglio label sulla schiena, pantaloni neri con label “Gucci Orgasmique”, pump a tacco alto in pelle nera, bianca e oro. A completare il look la borsa a mano Gucci Horsebit 1955 in pelle nera con dettaglio “Gucci Orgasmique” e occhiali da sole in acetato nero con lenti gialle.

Carolina Crescentini, sempre in Laguna, ha indossato un abito cocktail con scollo a V color avorio con piping in pelle nera, pump a tacco alto in pelle nera, bianca e oro, un look della sfilata primavera estate 2020 di Gucci. A completare il look, la mini borsa hobo Jackie 1961 in pelle nera e occhiale da soli oversize in acetato nero e metallo. Francesco Motta ha scelto un completo Heritage a tre pezzi bordeaux con giacca a due bottoni, gilet, camicia celeste, booties in pelle nera della sfilata primavera estate 2020 di Gucci.

I registi Fabio e Damiano D’Innocenzo, premiati per la Miglior Sceneggiatura Originale per “Favolacce”, hanno entrambi indossato Gucci. Per la conferenza stampa, Damiano ha indossato una giacca a doppiopetto grigio chiaro, camicia gialla, pantaloni verdi, cintura in pelle verde e booties in pelle nera con fibbia oro della sfilata primavera estate 2020; Fabio ha scelto una giacca marrone bruciato con dettaglio web e Interlocking G Horsebit e label sulla manica, camicia celeste, pantaloni in denim nero, sempre della sfilata primavera estate 2020.

Per il red carpet, Damiano ha indossato una camicia in mussola di cotone con stampa girasoli sovrapposta a una camicia in seta arancio con motivo G check e pantaloni verdi della sfilata primavera estate 2020. A completare il look, sneakers slip-on Ultrapace nere-multicolor. Fabio ha scelto una camicia in mussola di cotone con stampa multicolor sovrapposta a una camicia a righe blu e bianca, pantaloni a righe marrone-nero della sfilata primavera estate 2020. A completare il look, sneakers slip-on Ultrapace gialle-multicolor.

Per Linda Caridi, ancora una volta Cotril realizza un look moderno e molto fashion caratterizzato da capelli extra lisci, divisi con riga laterale, tutti tirati indietro con effetto leggermente wet, Vanessa Incontrada ha scelto un hairlook Cotril con capelli sciolti e divisi da una riga centrale caratterizzati da un movimento naturale ma vaporoso. Le punte sono
volutamente meno mosse per sdrammatizzare l’ abito sofisticato e dare maggior freschezza all’acconciatura.

Per la giovane e bellissima attrice Fotini Peluso un look boho chic che esalta i suoi capelli naturalmente mossi; le ciocche sono state riprese successivamente con il ferro per dare maggior tenuta e definizione e il look è stato impreziosito dall’aggiunta di alcune trecce per un effetto volutamente in contrasto con l’abito romantico; per Rocio Munoz Morales un look sempre attuale caratterizzato da una low pony tail tirata con riga laterale ed effetto super lucido. .

Per Maggie Civantos i professionisti Cotril hanno realizzato una piega che strizza l’occhio ai volumi e alla morbidezza degli anni ‘60, per Barbora Bobulova un look anni ‘80 con onde stropicciate e cool, per Angela Finocchiaro capelli sciolti e lavorati a onde per un look classico e sempre elegante. Per Lunetta Savino un raccolto etereo caratterizzato da onde morbide che cedono sulla parte frontale e volumi texturizzati, per Monica Guerritore hairstyling lavorato a onde che assecondando il naturale movimento ed infine per Ludovica Pagani una sleek low pony tail con riga centrale e una ciocca di capelli per fissare la coda, nascondendo l’elastico e rendendola più chic.

Per la conferenza stampa del film “Mainstream”, Gia Coppola ha indossato una giacca a maniche corte in seta duchesse stampata bianca e rossa con dettaglio ricamato, abbinata a un abito midi con scollo a barca. Sandali a tacco alto in pelle nera e clutch in pelle nera con chiusura testa di tigre, tutto della collezione Pre-Fall 2020 di Gucci.

Per il red carpet, Gia Coppola ha scelto un abito lungo in seta multicolor con maniche a sbuffo, gonna a balze interamente ricamata in cristalli e paillettes multicolor. Sandali a tacco alto e clutch in pelle metal argento della collezione Cruise 2020 di Gucci.

In occasione della proiezione del film Miss Marx di Susanna Nicchiarelli, Armani Beauty ha curato il make up di Greta Ferro, Gabrielle Caunesil, Matilde Gioli, Emma Marrone e Ludovica Bizzaglia, che ha un hairlook curato da Cotril con i capelli che sono stati piastrati per ottenere un liscio perfetto, eliminando il crespo, e successivamente raccolti in una high pony tail tirata e super pulita. Infine sono stati nuovamente piastrati per ottenere maggiore lucidità e un effetto ancora più ordinato.

In occasione dell’evento “See Life Through A Different Lens”, Gia Coppola ha indossato una camicia in macramé avorio, pantaloni color gardenia con ricamo “Loved”, sandali a tacco basso in pelle pregiata multicolor con dettaglio Doppia G in cristalli, borsa in pelle beige con chiusura Interlocking G, tutto di Gucci.

Per il suo sbarco al Lido di Venezia di Cecilia Rodriguez ha scelto un hairlook semplice e naturale curato da Cotril con capelli sciolti sulle spalle e riga centrale. Le lunghezze sono state lavorate con flat waves morbide e poco accentuate proprio per conferire al look la maggiore naturalezza possibile.

Per la premiere del film Non odiare, il grooming di Alessandro Gassman è stato curato da Cotril, sua moglie Sabrina ha scelto un hairlook semplice ed elegante caratterizzato da capelli sciolti sulle spalle, lisci, e divisi da riga centrale.

Stacy Martin ha indossato un look Louis Vuitton in occasione della presentazione del film “Lovers”. L’attrice ha scelto di indossare un abito della collezione Cruise 2021, stivali neri, la borsa Vanity in pelle Epi, orecchini e anelli in oro e diamanti della collezione di gioielli LV Volt.

Per il suo sbarco al Lido, la bellissima attrice olandese di “The Book of Vision”, Lotte Verbeek, ha sfoggiato un
hairlook firmato Cotril. I suoi capelli lunghi capelli rossi sono stati lasciati sciolti sulle spalle, divisi con riga laterale e movimentati da onde morbide e molto definite realizzate a spazzola e phon e, successivamente, definiti con un ferro medio.

Per l’evento Campari, Carolina Crescentini ha indossato un abito One of a kind lungo in seta plissé acquamarina, con profondo scollo a V, dettaglio fiore ricamato in seta e cristalli. Sandali a tacco alto in pelle metal argento interamente ricamati, tutto di Gucci. Francesco Motta ha scelto un completo da sera tre pezzi nero, camicia in seta blu elettrico, booties in pelle nera sempre firmato da Gucci.

L’attrice Julia Vysotskaya  ha indossato una gonna a matita con paillettes N21 ricamate e spacco. In coordinato una camicia con paillettes ricamate della collezione autunno inverno 2020 2021 di N21. Margherita Vicario ha indossato collier, orecchini e bracciale in platino e diamanti della collezione Tiffany Victoria e anello in platino con morganite e diamanti di Tiffany & Co.

Elisa Maino era splendida sul red carpet del film Nomadland con il choker di alta gioielleria in oro rosa e diamanti della nuova collezione Tiffany T1, bracciali in oro rosa e diamanti Tiffany T1 e orecchini con diamanti della collezione Tiffany Victoria.

Rocio Munoz Morales, fotografata a Venezia, ha indossato un top a maniche corte in raso di seta stretch, con collo a giro e fondo capo leggermente stondato sul retro. Shorts in tessuto effetto pelle con vita caratterizzata da pences e passanti per cintura, completi di cintura con fibbia Love Birds in metallo, tutto di Pinko a cui ha abbinato la Love Bag in nappa trapuntata con motivo chevron. La chiusura con baccello in pelle è completata dall’iconica fibbia in metallo con uccellini Love Birds.

Ludovica Martino ha scelto un abito corto a balze in marocaine di viscosa a stampa floreale all-over con collo a punta in pizzo e maniche lunghe chiuse con elastico al fondo di Pinko a cui ha abbinato una Mini Love Bag in nappa trapuntata con motivo chevron. La chiusura con baccello in pelle è completata dall’iconica fibbia in metallo con uccellini Love Birds.

Elena Cucci ha indossato un abito in seta e viscosa sostenibile bianco con fantasia ed una borsa Marlee bianca in eco alter nappa della Collezione Autumn 2020 di Stella McCartney all’arrivo al Lido di Venezia; James Norton ha indossato Prada alla première del film “Und Morgen Die Ganze Welt” (And Tomorrow The Entire World), in Prada anche Dario Yazbek Bernal per il photocall e alla première del film “Nuevo Orden” (New Order).

Claudia Gerini, all’imbarcadero dell’Hotel Excelsior, ha indossato un abito chemisier in crêpe con stampa micro pois all-over di Pinko, Anna Foglietta, Alessandro Preziosi e Alessandro Gassman hanno indossato gli occhiali da sole di Armani durante il Festival, Cate Blanchett ha scelto un paio di occhiali di Valentino, mentre Cristiana Capotondi ha scelto un paio di occhiali Ray Ban.

Jasmine Trinca al photocall del film “Guida Romantica a Posti Perduti” indossa una t -shirt in cotone nero con applicazione in rafia sul taschino e una gonna a balze in popeline di cotone Tie-Dye. Sandali con platform in legno e cappello in paglia con nastro in gros grain, tutto di Prada.

Missoni ha vestito la regista Susanna Nicchiarelli, per il red carpet del film Miss Marx con un abito lungo patchwork multicolor della collezione estate 2020.

credit image by Press Office – photo by Getty Images, Jacopo Salvi & Armani Beauty