Fuorisalone 2019 Versace Home: la mostra speciale a Palazzo Versace

La nuova collezione Versace Home 2019 sarà presentata al Fuorisalone 2019 con una mostra speciale che si terrà A Palazzo Versace. Scoprite tutto su Globe Styles

Fuorisalone 2019 Versace Home – La nuova collezione Versace Home 2019 sarà presentata al Fuorisalone in occasione della Milano Design Week con una mostra speciale che si terrà in Via Gesù.

Per questa speciale occasione, Versace ha deciso di collaborare con l’interior designer Sasha Bikoff e l’artista Andy Dixon.

Sasha Bikoff è una designer americana la cui estetica trae ispirazione dallo stile di città cosmopolite come New York e Miami (dove è cresciuta), dal Rococò francese del XVIII secolo combinato allo Space Age degli anni ’60, fino al Modernismo francese degli anni ’70 e allo stile Memphis Milano degli anni ‘80.

Per la mostra, Sasha ha creato un inedito set-up dove verranno esposti i nuovi prodotti della collezione Versace Home. Ispirandosi alla campagna pubblicitaria Versace autunno inverno 1994 scattata da Richard Avedon, il progetto unisce il mondo della moda con quello dell’home decor.

Gli iconici motivi Versace verranno riproposti su un enorme tappeto con vortici dai toni pastello; nuvole e isole dalle tonalità neon contribuiranno ad accrescere lo stile fantasy dell’allestimento. Bikoff realizzerà dei set specifici dove verranno inseriti alcuni pezzi speciali, appartenenti alle collezioni passate di Versace Home, reinterpretati giocando con l’estetica e l’iconografia di Versace. Sasha ha inoltre personalizzato le vetrine delle boutique milanesi di Versace.

“Ho sempre provato una forte legame con Versace perché incarna tutto ciò in cui credo, l’idea di divertimento e la libertà di osare. Versace vive attraverso il colore e le stampe rompendo gli schemi e generando un senso di appartenenza e glamour, la stessa filosofia che adotto quando decoro gli ambienti. Versace è da sempre una fonte di ispirazione personale” ha dichiarato Sasha Bikoff.

Andy Dixon è un artista canadese, basato a Los Angeles, che racconta e interpreta i cliché dell’arte ponendosi alcune domande fondamentali sul valore del lusso nel passato e nel presente. I suoi influssi sono eclettici: le nature morte fiamminghe, le camicie di seta Versace e le pagine delle vecchie riviste di Playboy.

Per il Fuorisalone 2019, la sua recente mostra “Look at This Stuff Isn’t It Neat”, tenutasi a New York a febbraio, sarà riproposta in Via Gesù. Uno dei pezzi chiave di questa esposizione, una camicia che riproduce una stampa iconica Versace, alta tre metri per due e interamente dipinta a mano, verrà rivisitata e reinterpretata in occasione della Design Week.

Collaborando con Donatella Versace, Andy ha creato due nuove stampe che declinano gli elementi simbolo della sua arte inseriti in un contesto tipicamente Versace, riprendendo un motivo della camicia originale che aveva creato. Due di queste camicie saranno esposte all’interno di via Gesù insieme all’originale, altre due saranno visibili all’interno del negozio di Galleria Vittorio Emanuele II a Milano.

“Sono sempre stato affascinato dal lavoro di Gianni e di Donatella, in particolare dai disegni usati per le stampe. Ci sono molti punti in comune tra Versace e le mie opere: entrambi prendiamo spunto dalla cultura e dall’arte, sovrapponendo materiali d’archivio con nuovi spunti e idee, giocando all’interno di uno spazio dove sofisticato e kitsch s’incontrano” ha commentato Andy Dixon.

L’esposizione si terrà dal 10 al 14 Aprile in Via Gesù 12, una rara opportunità per visitare questo spazio privato. Ogni giorno durante il Salone del Mobile 2019 sarà disponibile un numero limitato di biglietti per accedervi.