Gap felpe limited edition 2018: la capsule firmata da Balmain, Dsquared2 e MSGM

Balmain, Dsquared2, MSGM, No Vacancy Inn, Officine Générale, Opening Ceremony, Stampd e Surf is Dead sono i protagonisti della collezione in limited edition di Gap. Scopri tutto su Globe Styles

Gap felpe limited edition 2018 – Il brand presenta la nuova collezione esclusiva di GQ “I designer più cool del pianeta”. Il programma, che conferisce un riconoscimento ai designer di abbigliamento maschile, si è ampliato e include talenti internazionali.

Quest’anno, Gap ha invitato Balmain, Dsquared2, MSGM, No Vacancy Inn, Officine Générale, Opening Ceremony, Stampd e Surf is Dead a disegnare la classica felpa Gap.

“Quest’anno abbiamo scelto un approccio fresco verso la collaborazione di Gap con GQ”, ha detto John Caruso, Vice Presidente del Design maschile. “Le nostre felpe Gap con il cappuccio e girocollo sono iconici basici americani apparsi in innumerevoli campagne pubblicitarie ed editoriali. Siamo molto elettrizzati all’idea di mostrare ai nostri clienti come ogni designer ha reinventato questo classico”.

“La collezione di quest’anno si focalizza sull’iconica felpa Gap, con la collaborazione di alcuni dei nomi di
abbigliamento maschile più entusiasmanti”
, ha detto il Direttore Jim Nelson. “e rappresenta il meglio del programma “I designer più cool del pianeta” e l’influenza globale che l’abbigliamento maschile ha su ciò che davvero vogliamo indossare: la classica felpa”.

La collaborazione di Gap x GQ consiste in otto capi, uno a girocollo e sette con il cappuccio, creati dagli otto designer. Utilizzando l’estetica del proprio brand, ogni designer ha incorporato il suo logo accanto a quello di Gap con una gamma di colori, grafiche e silhouette personalizzati.

Per esempio, MSGM per “Gap x GQ” è una felpa oversize in rosso e bianco, caratterizzata da un doppio cappuccio, mentre Surf is Dead per “Gap x GQ” ha una silhouette squadrata in grigio con grafiche al neon e maniche a sbuffo.

La collezione è già disponibile in selezionati negozi Gap e online. Come parte del programma di quest’anno, GQ farà delle donazioni a nome di ogni designer alle seguenti organizzazioni: (RED), Destination Tomorrow, Ride2Revive, Miracle Babies, Flint Kids Fund, The Center, Pane Quotidiano e The Bibi Fund.

Il progetto di GQ “I migliori nuovi designer di abbigliamento maschile” in America lavora per promuovere e portare l’attenzione sui designer americani emergenti di abbigliamento maschile.