Garage Italia Gstaad: il pop up store unico di Lapo Elkann conquista la Svizzera

Il 17 febbraio si apriranno le porte del primo Pop Up Store di Garage Italia in Svizzera. Una location esclusiva, nel pieno centro di Gstaad, per celebrare le ultime realizzazioni dell’hub creativo di Lapo Elkann

Con l’apertura della sede di Piazzale Accursio a Milano, Lapo Elkann ha dato ufficialmente il via al progetto Garage Italia, un nuovo modo di interpretare e vivere il concetto di creatività, con il chiaro obiettivo di esportarlo in tutto il mondo.

Sono passati solo pochi mesi e Garage Italia è pronta a oltrepassare i confini italiani per arrivare in Svizzera, a Gstaad, con un Pop Up Store unico nel suo genere che sarà aperto a partire dal 17 febbraio all’interno dello Chalet Lulu.

“La Svizzera è un paese dove la passione per le auto è da sempre presente, dove abbiamo già molti clienti ed è proprio per questo motivo che sono entusiasta di portare le nostre idee, la nostra creatività, le nostre auto e il nostro tricolore proprio qui a Gstaad. L’allestimento interno è chiaramente ispirato al mondo automotive. Gli arredi sono stati disegnati da me e dal Centro Stile di Garage Italia, con una serie di memorabilia a tema Ferrari unici, costruiti a mano da espertissimi artigiani. Questo è il nostro primo viaggio oltre i confini italiani, il primo di una lunga serie che ci permetteranno contatti diretti con i nostri clienti e l’acquisizione di nuovi con l’apertura di Pop Up Store in tutto il mondo. Garage Italia non ha frontiere, ma ha un solo obiettivo: realizzare i sogni di tutti gli amanti dello stile e della bellezza in ogni sua forma” ha dichiarato Lapo Elkann, Fondatore e Direttore Creativo di Garage Italia.

All’interno del Pop Up Store di Garage Italia, sito in una delle vie più prestigiose e centrali della cittadina svizzera (Promenade 62), sarà possibile ammirare da vicino la Pagani Huayra Lampo, sviluppata insieme a Horacio Pagani, la Ferrari GTC4 Lusso “Azzurra”, emblema dello stile unico e disruptive che caratterizza tutte le personalizzazioni dell’atelier milanese e la celebre Maserati Ghibli Gessata, tra le prime realizzazioni di Garage Italia.

Le tre vetture esposte sono in vendita e, dal 17 al 28 febbraio, sarà inoltre possibile incontrare lo staff di Garage Italia per dare vita a un progetto di personalizzazione della propria auto, barca, aereo ed elicottero.

Pagani Huayra Lampo

La Huayra Lampo, equipaggiata con pneumatici Pirelli Color Edition, concentra tutta la
tecnologia Pagani e lo stile dell’hub creativo fondato e diretto da Lapo Elkann in un oggetto d’arte unico. La one-off celebra l’esaltazione del dinamismo e della velocità, con una livrea che segue le forme aerodinamiche della vettura e le porta all’esasperazione giocando su contrasti cromatici, ispirandosi a una vettura concept iconica degli anni 50, la Fiat Turbina.

L’abitacolo è caratterizzato dalla ricercatezza dei materiali, rigorosamente made in Italy, che contraddistingue il DNA dell’atelier milanese. Una pura espressione di gusto ed eleganza dall’accento sportivo estremamente marcato tipico di Pagani Automobili. Gli interni, infatti, sono stati personalizzati con l’impiego di una pelle intrecciata a mano con inserti in Solaro realizzata dagli artigiani torinesi di Foglizzo Leather appositamente per Garage Italia.

Ferrari GTC4 Lusso Azzurra

La Ferrari GTC4 Lusso Azzurra unisce moda e design all’avanguardia, con un colore unico, l’Azzurro Lapo, sviluppato da R-M in esclusiva per Lapo Elkann, e interni in pelle e tessuto Solaro realizzati da Foglizzo Leather. Il lietmotiv di questa one-off è il contrasto bicolore tra le due tonalità di blu, che ritroviamo nella verniciatura della bocca frontale in Azzurro Lapo e nella personalizzazione delle branchie laterali e nei cerchi verniciati in blu con finiture delle razze e canale interno in azzurro, così come le possenti pinze dell’impianto frenante Brembo marchiate con il logo dell’Atelier Milanese.

La scelta del design e dei materiali degli interni sono stati curati personalmente da Lapo Elkann, che ha voluto ricreare lo stile Daytona, con il caratteristico filo centrale tagliato da segmenti rettangolari con fori circolari.

Maserati Ghibli Gessata

Sulla Maserati Ghibli Garage Italia ha cucito l’abito elegante per antonomasia. La verniciatura in alluminio liquido, spazzolato, con righe in color titanio richiama alla perfezione lo stile inconfondibile del gessato, che ritroviamo anche negli interni. Gli inserti in pelle nera fanno da complemento al tessuto gessato antracite che riveste sedili, cruscotto, cielo, cappelliera e pannelli laterali. Nell’abitacolo l’Alutex, innovativo tessuto di vetro alluminizzato utilizzato in particolar modo nel settore del design, è stato scelto per impreziosire alcuni dettagli e rivestire interamente il tunnel centrale.

Gli arredi presenti nell’allestimento interno del pop up sono firmati Cassina Contract: le sedie 298, l’apice della sedia da regista, un connubio di alta tecnologia e artigianalità disegnate da De Lucchi e personalizzate sulla base delle indicazioni di Lapo Elkann e del Centro Stile di Garage Italia con Grafiche Racing, sono state tutte realizzate all’interno della falegnameria di Cassina, elaborate, rifinite e assemblate a mano. Inoltre i sedili Ferrari Daytona sono diventati poltrone con rivestimento bicolore e un design custom-made.

I complementi d’arredo a tema Ferrari sono opera degli artigiani di Kessel Art, come il porta champagne che ricrea il muso della Ferrari 156 F1 “Sharknose”, lo svuota tasche ricostruito fedelmente da esperti artigiani ispirandosi al frontale di una 275 GTS e la sezione di una Formula 1 degli anni settanta, trasformata in un quadro tridimensionale. Per una pausa di classe sarà inoltre possibile degustare una selezione di Spumante Ferrari, assaporare l’espresso italiano di Lavazza e lo champagne prodotto dalla Maison francese J.H. Quenardel.

Lo store sarà aperto fino al 28 febbraio in Promenade 62 a Gstaad, Svizzera.