Gianni Chiarini campagna autunno inverno 2020: l’ideale Art Gallery

Gianni Chiarini campagna autunno inverno 2020: esposte alle pareti di una ideale galleria, vi sono le borse della nuova collezione.

Gianni Chiarini campagna autunno inverno 2020 – La moda e arte si intrecciano in percorsi e scambi creativi molto profondi, un rapporto già esplorato in molteplici direzioni. Per questo autunno inverno 2020 2021, il brand ha voluto omaggiare questo legame dalle molteplici espressioni, attraverso una campagna volta a riaffermare la propria identità nel segmento del lusso accessibile, attraverso i valori di eccellenza artigianale e di ricerca, che in vent’anni di storia ha trasformato gli accessori più amati dalle donne in icone di stile senza tempo.

A fare da scenario per questo racconto in cui arte e moda si incontrano, un’ideale Art Gallery, in cui la storia dell’artigianato contemporaneo che cuce insieme innovazione, tradizione, bellezza e design Made in Italy viene celebrata attraverso borse iconiche, ma al tempo stesso accessibili, permettendo a tutte le donne di indossare un oggetto creato a regola d’arte.

Esposte alle pareti di questa ideale galleria, vi sono infatti le borse della nuova collezione autunno inverno 2020 2021, mentre la donna Gianni Chiarini, ospite della mostra, interagisce con il prodotto e con la sua immagine rappresentata, divenendo al contempo spettatrice e protagonista del racconto.

Una campagna che enfatizza l’eleganza sussurrata e l’estetica contemporanea del brand, devoto alle texture ricercate e ad una sartorialità che affonda le sue radici in una storia ventennale fatta di autenticità, legame con il territorio, attenta ricerca della qualità e grande amore per le donne.

Uno studio che esalta le sottigliezze della femminilità contemporanea e i singoli dettagli del gesto artigiano, uno spazio minimalista dove a parlare sono le immagini fortemente evocative, un’ode alla manifattura ricercata e ai dettagli intricati, per incarnare l’eleganza Gianni Chiarini, intrisa di forza e savoir faire.