Giorgetti mobili novità 2020: i divani Skyline e collezione Frame di Carlo Colombo

Giorgetti presenta il sistema di divani Skyline di Carlo Colombo e la collezione Frame. Scoprite tutto su Globe Styles

Giorgetti mobili novità 2020 – Giorgetti ha presentato a Colonia, in occasione di IMM 2020, le novità di prodotto e pezzi iconici, ogni collezione ha la propria originalità, una forte identità e una forma autentica che disegna lo spazio e interpreta perfettamente la visione fluida dell’abitare contemporaneo.

Design e architettura si intrecciano per dar vita a un lifestyle ricercato, internazionale e senza tempo. Giorgetti mette in scena un raffinato percorso narrativo in cui gli ambienti si susseguono, per sottolineare la naturale continuità fra le funzioni dell’abitare.

I materiali e i colori, scelti con estrema coerenza, sottolineano il concetto di fluidità contemporanea e valorizzano la bellezza delle forme e dei volumi di ogni elemento d’arredo. Legno, pelle, vetro, marmo sono presentati nella loro estetica naturale e abbinati a preziosi elementi tessili scelti nelle sfumature neutre.

Finiture e boiseries utilizzano le materie tipiche della collezione Giorgetti e materiali fuori collezione, a sottolineare la capacità dell’azienda di customizzare completamente gli ambienti per realizzare soluzioni ad hoc. Al centro della scena il living, con il sistema di divani Skyline di Carlo Colombo.

Grazie alla sua modularità, Skyline può essere riconfigurato più volte nel tempo e accessoriato da vari elementi. L’essenzialità stilistica del divano nasconde, in una delle sue versioni, un meccanismo che consente di reclinare il poggiatesta per vivere la migliore esperienza di relax.

A Colonia, Skyline si declina in più composizioni e si arricchisce con due nuovi prodotti: un elemento terminale a isola e un nuovo tavolino ad angolo, che alterna pieni e vuoti in un gioco di geometrie grazie all’utilizzo di legno, marmo, vetro, metallo e cuoio. La collezione Skyline è affiancata dall’iconico mobile contenitore Dia e dalla struttura essenziale del sistema MTM.

Nella zona dining spicca la monumentalità del tavolo Amadeus in marmo di Roberto Lazzeroni, abbinato alla leggerezza formale delle sedie Alexa. Non mancano madie dalle forme iconiche come Charlotte, Ino e il settimanale scultoreo Nyn. Completa l’atmosfera l’avvolgente poltrona Hug.

Questo ambiente, cosı̀ come gli altri, è arricchito da elementi della collezione Giorgetti Atmosphere: complementi d’arredo e oggetti decorativi che consentono di definire nel dettaglio lo stile dell’abitare dell’azienda. In quest’occasione, i complementi sono proposti anche in edizioni speciali come il maestoso lampadario a sospensione Leaf in finitura cuoio dal diametro di circa 180 cm.

La collezione Frame di Carlo Colombo con il suo estremo rigore formale è protagonista della master bedroom: letto, comodini e nuovo cassettone. Con la caratteristica cornice in cuoio che riprende quella del letto e la struttura in acero, il cassettone Frame è dotato di vassoi estraibili, ante e cassetti. Nella zona notte si inseriscono anche le forme organiche, esaltate dalla struttura in legno a vista, delle librerie e dei tavolini Amiral, delle sedute Tamino e Pamina.

Non mancano le poltroncine All Around, la variante in montone Katori di Progetti, i tavolini Oli e Galet. L’architettura dello spazio è sottolineata dal sistema guardaroba con cabina armadio modulare e personalizzabile Reiwa.

La spazio dedicato alla collezione Open Air, adatta a giardini, terrazzi e yacht, porta la firma di Ludovica e Roberto Palomba con il divano destrutturato Apsara, il tavolo Break e le sedie Loop. Come per gli arredi da interni, ogni collezione Giorgetti per l’outdoor nasce da un’estrema attenzione ai dettagli e da altrettanta ricerca sui materiali più esclusivi o performanti.