Giorgio Armani collezione uomo primavera estate 2019: la versatilità del doppiopetto

Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Uomo, la collezione maschile primavera estate 2019 di Giorgio Armani. Guarda i video e scopri tutti i look su Globe Styles

Ha sfilato sulle passerelle di Milano Moda Uomo, la collezione maschile primavera estate 2019 di Giorgio Armani. Protagonista il doppiopetto, che scopre una nuova sorprendente versatilità. Declinato in vari tessuti e fantasie, è morbidamente formale, diventando un capo da indossare con disinvoltura in spiaggia.

Rivisto nei volumi, con le spalle che disegnano le proporzioni leggermente over, è abbinato ai pantaloni con il fondo largo sempre segnato dal risvolto. La silhouette sciolta e calibrata è definita dal gilet, nella sua versione sartoriale o più casual. L’excursus cromatico predilige una variazione di tinte chiare e tenue, dal bianco gesso al grigio canapa, intervallate dal blu e con accenti di turchese, verde giada e azzurro polvere, sempre filtrati dal sabbia.

Nella sua costante ricerca dell’eleganza per l’uomo, Giorgio Armani avanza superando i codici e le tradizioni e proponendo nuove soluzioni elegantemente ancorate al mondo contemporaneo. In un sottile gioco di variazioni su un tema, abbozza una figura che è sciolta e gentile, ma anche libera e consapevole. In questo modo la giacca a doppio petto – la protagonista di questa collezione – prende le distanze dall’idea di un pezzo rigido e classico e scopre una sorprendente versatilità. Le superfici leggere ospitano una moltitudine di motivi astratti, attenuati dai contorni puliti e dai colori tenui che esaltano l’elegante naturalezza del concetto.