Gucci Cruise 2020 Roma: l’inno alla libertà e la fluidità di genere, tutti i look e le celebrity

Ha sfilato all’interno dei Musei Capitolini a Roma la collezione Cruise 2020 di Gucci. Scoprite tutti i look e guardate le immagini delle celebrity su Globe Styles

Gucci Cruise 2020 Roma – Ha sfilato all’interno dei Musei Capitolini a Roma la collezione Cruise 2020 di Gucci. Un inno alla libertà, quello mandato in passerella da Alessandro Michele, che enfatizza le sue idee di estetica fortemente intrisa nei concetti di autodeterminazione ed uguaglianza di genere.

Non poteva mancare l’iconografia tanto cara a Gucci e ad Alessandro Michele, l’amore per l’antichità, gli elementi eccentrici e la fluidità di “genere”, tutti elementi che sono stati intensificati dai Musei Capitolini di Roma.

La moda di Alessandro Michele lancia messaggi forti legati all’inclusione e sull’individualità, un baccanale ricco di persone perché gli abiti non sono semplici oggetti inanimati, ma sono strettamente connessi ai corpi che li indossano.

La collezione è ricca di riferimenti a Roma, sia delle sue vestigia antiche, sia di elementi moderni; e allo stesso tempo sfilano maglie con Topolino e Minnie. Le silhouette della collezione sono fortemente influenzate dagli anni Settanta, un decennio chiave per la libertà delle donne e lancia un forte messaggio femminile con un abito bianco morbido ricamato con un utero e fiori.

La collezione nel complesso è un omaggio a molte culture e a momenti storici diversi. Le citazioni agli anni Settanta sono un omaggio alle donne, che in quegli anni, hanno lottato contro i vincoli imposti nei secoli precedenti e si sono liberate. Alessandro Michele rende omaggio alla legge italiana sull’aborto, la legge numero 194. Un inno alla libertà di espressione e, in particolare, alla libertà di scelta, con lo slogan femminista “My body, My Choice” che compare su alcuni capi maschili e femminili, oltre che su una t-shirt Chime for Change, o ricamando un’immagine del sistema riproduttivo femminile su un abito, impreziosita da fiori.

Tantissime le celebrity presenti in total look Gucci: A$AP Rocky, Hope Atherton, Galatea Bellugi, Alessandro Borghi, Silvia Calderoni, Naomi Campbell, Andrea Carpenzano, Livia Carpenzano, Marina Cicogna, Chris di Christine and the Queens, Carolina Crescentini e Francesco Motta, Damiano D’Innocenzo, Fabio D’Innocenzo, Olimipia Dior, Ginevra Elkann, Marianna Fontana, Ghali e Mariacarla Boscono, Valeria Golino, Bethann Hardison, Lucas Hedges, Sir Elton John e David Furnish, Kai, Stanislas Klossowski de Rola, Steve Lacy, Chris LEE, Juno Mak, MP5, Ariana Papademetropoulos, Salma Hayek Pinault, Benedetta Porcaroli e Michele Alhaique, Harris Reed, Saoirse Ronan, Zumi Rosow, Taylor Russell, Zoe Saldana e Marco Perego, SOPHIE, Jodie Turner-Smith, Leslie Winer, Renato Zero.

Presenti inoltre all’evento: François-Henri Pinault, Marco Bizzarri, Dario Argento, Hannah Beachler, Myriam Ben Salah, Gavin Brown, Maurizo Cattelan, Michelle Coudray Kounellis, Paolo di Paolo, Michele Di Stefano, Milovan Farronato, Massimiliano Fuksas, Romain Gavras, Yorgos Lanthimos e molti altri.

credit image by Press Office Gucci – photo by Dan Lecca, Ronan Gallagher & Getty images for Gucci