Gucci Gus Van Sant Episodio 4: The Theatre con Jeremy O. Harris e Sasha Waltz

Gucci Gus Van Sant Episodio 4: svelato il nuovo video The Theatre, la mini serie in sette episodi Ouverture of Something that Never Ended.

Gucci Gus Van Sant Episodio 4: svelato il nuovo video The Theatre, la mini serie in sette episodi Ouverture of Something that Never Ended, attraverso la quale Alessandro Michele ha deciso di presentare l’omonima collezione Gucci.

Gucci Gus Van Sant Episodio 4: The Theatre, il mini film

In questo episodio compare Jeremy O. Harris, attore e drammaturgo. La sua opera teatrale ‘Slave Play’ è stata nominata per 12 Tony Award. Qui indossa una giacca cardigan oversize in tweed, camicia in cotone a righe con patch a forma di gatto e ricamo Gucci, jeans in denim organico délavé con trattamento eco blu con etichetta “Eschatology” – la dottrina che esplora il destino ultimo dell’umanità e dell’universo – e la borsa Jackie 1961.

Sasha Waltz, coreografa, ballerina, guida la compagnia di danza Sasha Waltz and Guests. In questo episodio appare insieme ai ballerini della sua compagnia. Indossa una camicetta di seta, pantaloni di lana rossi e slipper Princetown foderate in lana, tratti dalla collezione donna Gucci autunno inverno 2015.

Sasha Waltz è nota per le performance di improvvisazione e di gruppo. Nella scena finale la sua compagnia si esibisce in una performance di gruppo dove i confini tra i corpi si fanno sempre più sfumati. «La distinzione dei singoli individui viene meno. E’ come se diventassimo una cosa sola, un organismo liquido con una coscienza collettiva» spiega la coreografa tedesca. «Per noi è stato estremamente coinvolgente da un punto di vista emotivo. Dopo nove mesi di distanziamento sociale, imposto dalla pandemia, potevamo finalmente tornare a toccarci. I ballerini erano sul punto di piangere. In quanto esseri umani, abbiamo un innato bisogno di vicinanza, intimità, attenzione. L’esibizione nell’ultima scena rappresenta tutto ciò».

Vediamo il volantino misterioso appeso all’interno di un armadietto mentre i ballerini provano dietro le quinte. In lento crescendo per questo episodio la musica del brano orchestrale Boléro di Ravel, che aveva fatto da colonna sonora anche alla presentazione della sfilata The Ritual nel febbraio 2020 a Milano, per la collezione donna autunno inverno 2020.

Gucci Gus Van Sant Episodio 4: i look di Silvia

Silvia indossa un top interamente ricoperto di paillette, giacca corta a maniche corte e pantaloni a righe, occhiali oversize con montatura quadrata in metallo, e borsa a spalla rettangolare con testa di leone

Sasha Waltz e i ballerini della sua compagnia – così come una spettatrice seduta in platea con un cappotto doppiopetto blu – indossano riedizioni dei look delle prime collezioni donna e uomo di Alessandro Michele per Gucci, autunno inverno 2015, look che saranno inclusi nella collezione “Ouverture Of Something That Never Ended” e porteranno l’etichetta “Something That Never Ended”, a sottolineare la visione di Alessandro Michele per le collezioni della Maison in cui il presente comunica con il passato.

Quest’anno si è celebrato il quinto anniversario di Alessandro Michele alla direzione creativa di Gucci, e la rivisitazione dei look tratti dalla sua prima sfilata per la Maison esprime la sua vocazione espressiva non più vincolata dalla vecchia nozione di stagionalità.

QUI il link per guardare il primo episodio At Home.

QUI il link per guardare il secondo episodio At The Café

QUI il link per guardare il terzo episodio At The Post Office

Musica

M. RAVEL
“Boléro”
Slovak Radio Symphony Orchestra, diretta da Kenneth Jean
Per gentile concessione di NAXOS Deutschland – www.naxos.de

KIM GORDON
“Fifty Shades Of Green”
Composta da Kim Gordon
© Kobalt Music Publishing Worldwide Ltd obo Forgetful Songs [BMI]

credit image by Press Office – photo by Gus Van Sant & Paige Powell