Gucci vetrine primavera estate 2018: le opere di Ignasi Monreal e il nuovo progetto digital

Gucci lancia una nuova esperienza digitale per la collaborazione con l’artista Ignasi Monreal per la primavera estate 2018. Scopri tutto su Globe Styles

La nuova campagna per la collezione Gucci primavera estate 2018 presenta le opere originali del giovane artista spagnolo Ignasi Monreal. La Maison ha valorizzato il talento dell’artista dopo averlo scoperto attraverso il progetto #guccigram nel 2015, e gli ha recentemente affidato la realizzazione degli artwork per il Gift Giving book della passata stagione delle feste, oltre che della nuova campagna pubblicitaria primavera estate 2018.

Sono proprio queste ultime opere, nel caratteristico stile surreale di Monreal, ad essere al centro del nuovo progetto di attivazione digitale di Gucci, dopo il successo riscosso dall’analoga campagna digitale durante la stagione natalizia.

Nei negozi Gucci di tutto il mondo intere vetrine saranno dedicate alla promozione della nuova iniziativa digitale. L’allestimento della vetrina includerà un grande schermo con un’immagine digitale animata, come se si trattasse di un’opera d’arte in una galleria. Nella maggior parte delle vetrine, questa impressione sarà rafforzata dalla presenza di un sedile di fronte allo schermo, sul quale siederanno manichini rivestiti in velluto colorato, come intenti ad ammirare l’opera appesa alla parete di una galleria.

Un adesivo scannerizzabile affisso alle vetrine permetterà tramite la App Gucci di avere accesso a un microsito, dove gli utenti potranno scaricare sfondi e sfogliare un catalogo con altre immagini realizzate da Monreal e articoli Gucci disponibili per l’acquisto.

La grafica dell’adesivo si ispira ai vecchi biglietti per l’accesso a mostre, cinema e musei, e suggerisce l’idea che si tratti di una ‘chiave’ per accedere ad un’esperienza divertente e istruttiva. Tutti gli elementi dell’adesivo sono tratti dalle illustrazioni di Monreal per la campagna pubblicitaria primavera estate 2018, incluse alcune delle creature che popolano il Gucci Garden.

Oltre agli adesivi, la grafica verrà anche stampata su veri e propri biglietti, offerti agli acquirenti nei 52 negozi che partecipano all’iniziativa. Inoltre, questi negozi metteranno a disposizione dei clienti degli apparecchi per realtà virtuale con tre differenti panorami a 360°gradi, realizzati a partire dalle illustrazioni di Monreal per la campagna pubblicitaria. I clienti potranno così indossare un visore e immergersi nell’universo onirico Gucci creato da Monreal.

Fuori dai negozi, 15 delle 20 illustrazioni della campagna primavera estate 2018, che verranno utilizzate per pubblicità su riviste e giornali, saranno scannerizzabili tramite la Gucci App, che aprirà e animerà la pagina con effetti speciali 3D in realtà aumentata.