Hydrogen Future Lab 2020: l’evoluzione futuristica dell’eleganza maschile

Hydrogen Future Lab 2020 reinterpreta il classico completo da uomo in versione tecnica 100% Made in Italy ed ecosostenibile. Scoprite tutto su Globe Styles

Hydrogen Future Lab 2020 è l’evoluzione futuristica dell’eleganza maschile. Una Carryover collection completamente Made in Italy, in cui Hydrogen reinterpreta la “business dress etiquette” fusione perfetta tra capo sartoriale e prodotto tecnico sportivo, composta da abiti eleganti, polo, camicie e calzature, un vero e proprio “product mix” completo, una reinterpretazione di capi immancabili nel guardaroba maschile in versione tecnologica, in stile “Tech Couture”.

Un laboratorio creativo che si occupa di ricerca e sviluppo e di reinterpretare capi iconici in maniera moderna e contemporanea utilizzando tessuti tecnologici e dalle alte prestazioni: Hydrogen trova nel progetto “Hydrogen Future Lab” la sua massima forma di espressione, innovando e, naturalmente, integrando la proposta stilistica.

I completi Carryover (composti da giacche, pantaloni, gilet e tute) della “Hydrogen Future Lab” sono realizzati con uno speciale tecno-tessuto chiamato Carvico Revolutional Energy, creato e prodotto in Italia e coperto da ben due brevetti internazionali – uno per la costruzione innovativa e uno per il processo produttivo, eco-sostenibile.

Il materiale vanta una vasta gamma di “Harmonious Techno- Features”: eccezionale traspirabilità e capacità di termoregolazione, no effetto pilling, compatto ed estremamente sottile e leggero (195gr mt2), protezione dai raggi UV. Perfetta vestibilità ed elevata elasticità grazie ad un particolare stretch in 3D assicurano movimenti confortevoli vestendo come fosse una seconda pelle. Ideale per chi viaggia, si piega in valigia e non si stropiccia.

La proposta suits ben rappresenta l’uomo d’affari moderno che non scende a compromessi sul design e sulla libertà di movimento senza abbandonare il “fatto bene” tradotto da Hydrogen attraverso il blazer due bottoni con rever classico o punta lancia ma anche tramite il doppiopetto sia per la giacca che per il panciotto.

I pantaloni interpretano le due anime della collezione, ovvero dinamica e sartoriale: dinamica come il pantalone nella versione jogging con elastico in vita e gamba “dritta” e sartoriale come il chinos tradizionale. Molteplici le texture, dal gessato allo spinato, dal principe di Galles al pin point e le nuance, dai classici blu, grigio, nero a colori da pop star come il giallo, il viola e il blu elettrico. Come in una sartoria, il cliente avrà la possibilità di decidere il colore del suo abito, scegliendo da una cartella con più di 40 referenze.

Completano il look le camicie, le nuovissime polo (naturalmente sempre in tessuto tecnico), una serie di tute e infine le calzature, che presentano pellami made in Italy con suola in gomma ecologica e riciclabile.

Hydrogen rivisita la business dress etiquette, portando nel mercato fashion un’evoluzione dell’eleganza, un’attenzione all’ecosostenibilità e al rispetto dell’ambiente. Utilizzando i tessuti Carvico, infatti, si recupera il 36% dell’acqua usata nei processi produttivi, si ottiene una riduzione delle emissioni di CO2 e si ricicla il 95% dei rifiuti prodotti.