Jaeger-LeCoultre Reverso Duetto Medium: colore e raffinatezza per i nuovi segnatempo 2021

Jaeger-LeCoultre Reverso Duetto Medium: la nuova interpretazione di uno dei modelli più amati, con movimento meccanico a carica automatica.

Jaeger-LeCoultre Reverso Duetto Medium – A novant’anni dalla sua creazione nel 1931, il Reverso resta uno dei più celebri orologi di tutti i tempi, oltre a rappresentare un raro esempio di design apprezzato in egual misura sia dal pubblico maschile che da quello femminile.

Per il 2021, Jaeger-LeCoultre presenta una nuova interpretazione di uno dei suoi modelli più amati: il Reverso Duetto Medium, dotato di movimento meccanico a carica automatica. Contraddistinto, come tutti i segnatempo Reverso, dalla forza e dalla purezza della linea tipiche
dell’originale design Art Déco e da tre godronature in linea retta sui bordi superiore e inferiore della cassa, il nuovo Reverso Duetto Medium aggiunge un tocco di colore e raffinatezza alla collezione.

Jaeger-LeCoultre Reverso Duetto Medium 2021

Concepita in origine con un robusto fondello in metallo per proteggere il vetro dell’orologio quando indossato per praticare sport, la cassa ribaltabile di Reverso acquista nuova vita negli anni Novanta con l’introduzione di un secondo quadrante. Dopo il successo del Reverso Duoface, che mostra un secondo fuso orario sul retro, l’idea del doppio quadrante viene rielaborata con il modello Reverso Duetto.

I due quadranti mostrano lo stesso orario con un’estetica diversa: classica ed elegante sul fronte e più esuberante sul retro, con due sistemi di lancette azionati da un unico movimento. Sul primo quadrante, di colore chiaro, spicca un rettangolo centrale decorato da una profonda
lavorazione guilloché soleil e incorniciato da una minuteria “chemin de fer”. Completano la composizione dei numeri arabi dalle linee pure che si stagliano sullo sfondo uniforme, donando al modello profondità visiva e complessità.

Sul secondo quadrante, più scuro, un sottile anello dorato o in acciaio, in abbinamento al materiale della cassa, traccia un cerchio centrale con finitura satinata da cui si irradia una profonda lavorazione guilloché soleil accentuata da sottili fasce dorate o in acciaio che segnano le ore.

Alcuni dettagli minuziosamente rifiniti distinguono il nuovo modello automatico dalle sue controparti a carica manuale: sul secondo quadrante è indicato solo il numero 12, e una piccola apertura centrale rivela la massa oscillante. Il movimento a carica automatica è il Calibro di Manifattura 968A Jaeger-LeCoultre, con una riserva di carica di 38 ore. Per un tocco ancora più prezioso, le godronature sui bordi superiore e inferiore di entrambi i quadranti sono ora rifinite con una fila di diamanti incastonati a grani.

Il nuovo Reverso Duetto Medium in acciaio presenta un secondo quadrante in blu zaffiro luminoso che crea uno straordinario contrasto con la finitura smerigliata sul numero 12 e la tonalità fredda dell’acciaio lucido, nonché un perfetto abbinamento con le lancette blu del primo quadrante e il lucido cinturino in alligatore.

Il modello in oro rosa presenta un secondo quadrante laccato nero, mentre il quadrante frontale color bianco tenue ospita lancette a bastone dorate abbinate ai numeri e alla cassa in oro rosa. Per rafforzare quest’armonia di colori, Jaeger-LeCoultre ha introdotto per la prima volta nella collezione Reverso l’emblematico cinturino in alligatore lucido in tonalità talpa.