Kiton Donna primavera estate 2022: l’essenza della femminilità sofisticata, tutti i look

Kiton Donna primavera estate 2022: immaginate di risvegliarvi dopo un lungo periodo di quiescenza, percepire la natura che rinasce e torna a essere meravigliosa. La collezione Kiton per la prossima stagione primavera estate 2022 trasforma il ritorno in abiti, la ripresa in una tela bianca sulla quale iniziare a disegnare una nuova esistenza, colorata, leggera e spensierata.

Kiton Donna primavera estate 2022: il fashion film

I tratti grafici delle stampe diventano il seme dal quale nascono i look: senza mai abbandonare il DNA maschile, stagione dopo stagione la femminilità si è affermata attraverso i colori di grafiche lineari e delicate. L’indole sofisticata del marchio a conduzione familiare con sede ad Arzano, paese poco fuori Napoli, e diventato un simbolo di eccellenza manifatturiera 100% Made in Italy a livello globale non viene mai tradita.

Seta e cashmere sono alla base di tutti look insieme a lini pregiati e ai jacquard. Il cady di seta ha un ruolo importante, la sua texture rende sofisticato il leisurewear ormai parte del guardaroba quotidiano: maglieria con dettagli di suede, felpe, t- shirt, joggers sono l’acme del comfort ma qui nella versione più preziosa.

Non soltanto comfort, abiti chemisier stampati sono l’essenza della femminilità sofisticata di Kiton: fluidi e civettuoli seguono il corpo con la sensuale morbidezza della seta. La palette pastello è quella dei fiori primaverili: il bianco, il giallo, l’azzurro, il rosa e il verde dell’erba appena cresciuta.

Ma come la stagione si evolve verso il calore estivo del sud anche le nuance si rafforzano con tinte bold che richiamano la tradizione napoletana come il rosso pomodoro, il giallo limone, l’arancione dei mandarini, il marrone del caffè o della terra e il blu intenso del mare profondo del quale si ritrovano le increspature lucide e opache nei jacquard di seta e nei lini compatti come le onde o leggerissimi come la loro schiuma.

Il tailoring ovviamente non manca, ma assume forme differenti a seconda dei materiali. La precisione dell’esecuzione resta invariata ma un tailleur diventa loose se in cady con giacca- vestaglia e cintura in vita oppure più impostato se in micro Principe di Galles in cashmere e seta. È il bello dell’artigianalità e del savoir faire. Le boyfriend jackets con spalle ampie sono vezzose in damier delicati che contrastano con la silhouette maschile oversize e si completano con bermuda ampi e inedite bluse-hoodies ma in cady di seta.

I pesi sono rarefatti come l’aria della mattine di inizio primavera: tele di cashmere per spolverini e pantaloni oppure sottilissimi double per trench immacolati. Il richiamo al mondo del mare è immancabile, da un lato con la stampa “catena”, ormai signature, che ingigantita decora con effetti optical, dall’altro nel blu navy con un tailleur pantalone e t-shirt dal profondo scollo a V, in cashmere estivo prodotto in esclusiva dal lanificio di proprietà dell’azienda.

Ma lusso vuol dire lifestyle, il pigiama in puro lino con piping di seta con la loro vestaglia e la giacca di spugna sono il must have per le prime uscite in barca della bella stagione.

« di 48 »

About Author /

Giornalista digital da una vita. Inizia la sua avventura in Blogosfere nel lontano 2006 creando il web magazine Style & Fashion, per poi passare in Blogo come responsabile dell'area fashion & lifestyle. Nel 2019 fonda Globe Styles Magazine!

Start typing and press Enter to search