Lacoste autunno inverno 2020: stile sportif e aplomb sartoriale, tutti i look

Sulle passerelle di Parigi sfila la collezione autunno inverno 2020 2021 di Lacoste. Scoprite tutti i nuovi look su Globe Styles

Lacoste autunno inverno 2020 – Ambientata nel Tennis Club de Paris, la sfilata Lacoste autunno inverno 2020 2021 è il terzo atto del dialogo intimo tra la direttrice creativa Louise Trotter e lo spirito audace di René Lacoste.

Una potenza sia sul campo da tennis che fuori, l’implacabile sete d’eccellenza di René, la sua dedizione e la sua verve potevano essere uguagliate solamente dalla moglie Simone Thion de la Chaume – a sua volta campionessa di golf. Insieme, la coppia incarnava la definizione di coppia d’oro dello sport.

Oggi Louise Trotter celebra le armonie nei loro contrasti, e lo splendido rimbalzo di riferimenti tra lo sport di lei e quello di lui. Applicando la tecnologia moderna all’aplomb sartoriale di un secolo fa, si fa avanti una fresca sensazione di stile sportif. Futuri classici sono intrisi della grinta senza tempo della storia francese di Lacoste.

Disegnata secondo i canoni d’eleganza e performance – sia nel tempo libero che in azione – la collezione è permeata da una disinvoltura atletica e sapiente. Il verde e il blu navy di Lacoste vengono affiancati da marroni terra battuta, verde menta, blu cielo, rosa confetto, arancio, limone e cuoio, in un’accesa palette che evoca i nostri ricordi collettivi dei tornei del fine settimana, le partite amichevoli e le uniformi da riposo dell’elite sportiva.

Comfort e praticità sono il lusso di oggi: riportando il focus più vicino al corpo, pantaloni e blazer sportivi sono realizzati sartorialmente in jersey tecnico e maglie protettive e pullover spazzolati giocano con le strutture e le proporzioni di Principe di Galles, pied-de-poule e quadretti Vichy.

Ripreso dal lessico della cultura pop francese, il coccodrillo Lacoste fa capolino su fodere di giacche e come stampa all-over color pastello, mentre gonnellini da tennis in jersey giapponese si indossano con camicette in seta stampata con racchette e mazze da golf, e modelli di polo squadrati hanno voluminosi colletti in maglia, spacchetti a contrasto e profili in pelle.

L’outerwear protettivo viene rivisitato – trench, piumini, car coat e anorak vareuse con cappuccio sono rifiniti con eleganti abbinamenti di jersey doppiato neoprene, morbida alpaca o double face a scacchi profilato in pelle, impuntura termica, o bordino d’archivio ‘framis’.

Direttamente dagli anni 1980, la sneaker T-Clip originale viene aggiornata con colori pastello a contrasto, mentre cordoncini portachiavi traforati e borse caddy strizzano scherzosamente l’occhio al talento praticato per tutta la vita da Simone Lacoste.

Disegnata da René Lacoste, la polo L1212 originale viene elevata con un cotone mercerizzato a doppia maglia. Prima assoluta della sfilata autunno inverno 2020 2021, appare in un poster della campagna appeso al Tennis Club de Paris indossata dalle modelle della sfilata e fotografata da Quentin De Briey.